25/09/2021

CINEMA

“Non si poteva iniziare la Mostra del cinema senza di te”

La regista baricettese Anita Gallimberti ancora una volta ha partecipato alla Mostra del cinema di Venezia

Anita ha incantato l’Excelsior

09/09/2021 - 11:24

ADRIA - “Una giornata così piena di emozioni non la ricordavo da molto tempo. I miei 61 anni, le proiezioni nello spazio della Regione del Veneto, il calore delle mie amiche, gli applausi all'hotel Excelsior ed una calda serata di settembre a Venezia. Ho pianto, questa volta di felicità, finalmente” con queste parole la regista baricettese Anita Gallimberti commenta la straordinaria giornata del 6 settembre scorso al Lido di Venezia. 

Ancora una volta ha partecipato alla Mostra del cinema di Venezia nello spazio della Regione. Ad accoglierla l’assessore regionale polesano Cristiano Corazzari che l’ha salutata così: “Non si poteva iniziare la Mostra del cinema senza di te”. Attraverso l’associazione culturale Batticuore è stato presentato, in prima visione, il cortometraggio “Nulla da dire?” con gli attori Enea Marangoni, Alessandra Beltramini, Antonella Biasco, Alice Cavazzini, Sauro Passarella, Fabrizio Barbieri, Flavio Pezzolato e Lucio Baretta. Proiettata pure l’anteprima del documentario “Biglietto di sola andata – Dal Polesine al mondo” che sarà ultimato a dicembre. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette