18/09/2021

ROSOLINA MARE

"La stagione è andata bene, soprattutto grazie alle persone che si sono impegnate sul fronte accoglienza"

Il candidato sindaco della lista Continuità nel Cambiamento, Tiziano Zago plaude al bilancio di un'estate molto difficile

09/09/2021 - 11:19

ROSOLINA MARE - "Si va verso la chiusura di una stagione turistica per la quale voglio fare i miei complimenti ai nostri balneatori, ai nostri esercenti, a tutti coloro che si sono impegnati sul fronte dell'accoglienza: bravi, avete lavorato in condizioni difficili, limitati da norme certo concepite per il bene comune, ma spesso cervellotiche e che vi hanno costretto a fare i salti mortali. Ci siete riusciti nel migliore dei modi e tutto il paese vi deve ringraziare, avete tenuto alta la nostra bandiera, la bandiera della nostra Rosolina, bella, speciale e accogliente". Tiziano Zago, candidato sindaco della lista Continuità nel Cambiamento, plaude al bilancio di un'estate molto difficile, la seconda in emergenza Covid, ma che è andata nel migliore dei modi, grazie a tutti coloro che si sono rimboccati le maniche e hanno superato difficoltà e scoramento. "La stagione è andata bene, soprattutto grazie a queste persone, le nostre persone. Ora - prosegue Zago - è però il momento di aiutarle al massimo delle nostre possibilità, di ascoltare le loro esigenze e di aiutarle a risolvere i loro problemi. E' il minimo che possiamo fare per chi, da due anni, in piena emergenza sanitaria, continua comunque a garantire il massimo ai turisti che, infatti, continuano a premiarci".

"Presto incontreremo le varie categorie del turismo, ma non solo - prosegue il candidato della lista Continuità nel Cambiamento - ascolteremo e incontreremo tutte le categorie, per capire dove si possa migliorare. E', lo ripeto, il minimo che possiamo fare per loro. Allo stesso modo, sarà fondamentale incontrare, ringraziare e ascoltare le tante associazioni di volontariato che, in questo momento, sono state determinanti, un supporto prezioso. Senza di loro, tanti servizi, tanti eventi e tante azioni di aiuto alla popolazione non sarebbero state possibili".

"Infine, un grazie, di cuore - chiude Zago - alle forze dell'ordine che, anche questa estate, si sono attivate per aprire i propri presidi stagionali a Rosolina Mare, con carabinieri e vigili del fuoco che hanno garantito una presenza fondamentale. E' grazie a loro se la nostra pineta è stata salvata da un pericoloso incendio. La nostra lista chiederà, per la prossima stagione, una presenza ancora più estesa, temporalmente, lungo l'arco della stagione. I nostri turisti, i nostri esercenti, la nostra comunità, meritano il massimo livello di sicurezza possibile".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette