18/09/2021

CASTELGUGLIELMO

Castelguglielmo piange Biagio Rossi

I funerali si svolgeranno domani alle 16, nella parrocchiale di Castelguglielmo

Addio al geometra Biagio Rossi

06/09/2021 - 00:35

CASTELGUGLIELMO - A Castelguglielmo, si è spento improvvisamente, a 98 anni, il geometra Biagio Rossi conosciuto anche con il nome di Aldo. Nonostante l’età avanzata, è un’inaspettata dipartita. La notizia si è immediatamente sparsa a Castelguglielmo, essendo Rossi una persona molto conosciuta e apprezzata per la sua professionalità, notizia che ha raggiunto anche gran parte della provincia, dove, già dal primo dopoguerra, aveva ricoperto vari incarichi.

Noto principalmente come geometra, essendo stato tecnico comunale dei Comuni di Castelguglielmo e San Bellino, componente in commissione edilizie in diversi comuni provinciali, progettista della prima sistemazione della piazza di Castelguglielmo e delle strutture limitrofe e progettista esterno in varie opere del Comune di Trecenta. Ma la sua attività è iniziata nei primi anni ’50 ricoprendo la carica di responsabile delle verifiche dei danni della Seconda Guerra Mondiale, proseguendo come libero professionista con particolare esperienza maturata nell’ambito del Tribunale di Rovigo, come consulente tecnico d’ufficio e di parte ai massimi livelli provinciali e regionali, esperto tecnico nell’ambito delle pratiche catastali e consulente e competente per le cause civili presso la Pretura di Lendinara.

Era il 2006 quando ha deciso di godersi la meritata pensione. La notizia della sua morte ha toccato molto i componenti dell’associazione Combattenti e Reduci locale, della quale era socio tanto che, il 5 novembre 2017, era stato premiato presso l’Auser dall’allora presidente del gruppo Livio Colognesi, con una targa per essere il Reduce e Combattente più anziano. Biagio lascia i figli Andrea, pneumologo di fama internazionale, e Tiziana ex insegnante di lingue. Vedovo da molti anni, era molto affezionato ai figli ma soprattutto ai nipoti, che non mancavano di far visita al padre e nonno nonostante il lavoro li avesse portati a vivere in altre città. I funerali si svolgeranno domani, martedì, alle 16, nella parrocchiale di Castelguglielmo. Dopo le esequie, il corteo funebre proseguirà per il cimitero locale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette