18/09/2021

Calcio Trofeo Regione Veneto Prima categoria

Rovigo, Pettorazza e Cavarzere, vittorie convincenti

Pareggio tra Crespino Guarda e Fiessese, perde male il Granzette

05/09/2021 - 19:39

Il primo turno del torneo di Coppa Prima Categoria Veneto, contornato da una giornata settembrina, con piacevole sole e buone temperature, vede le partite della competizione rispettare per la maggior parte il favore dei pronostici. Nel gruppo 19, il Granzette incontra La Rocca Monselice, e la formazione patavina batte 0-3 i rodigini. La squadra biancoverde passa sul campo dei padroni di casa e ottiene un successo contro gli arancioverdi. Le marcature vengono aperte nella prima frazione da Lissandrin: al 17’ l’attaccante mette il pallone in rete e firma anche il raddoppio. Il terzo gol viene siglato da Zanforlin e chiude i conti.

Nel raggruppamento 19, il Rovigo batte in trasferta al Perolari, la Union Vis 0-1. La banda di Pizzo trova il sigillo al 7’ della seconda metà grazie ad Ochoa e sconfigge i biancorossi portando a casa il trionfo. Il secondo match del raggruppamento termina in parità, con le contendenti che si dividono un punto. Crespino Guarda e Fiessese impattano 1-1 e tutto avviene nel primi quarantacinque minuti: al 20’ nelle fila giallorosse Ballarin porta in vantaggio il proprio team, ma soltanto trecento secondi dopo, al 25’ gli ospiti trovano il pari con Maneo.

Infine, nel girone 20 l’impegno tra Cavarzere e Tagliolese finisce coi deltini, sconfitti 2-0 tra le mura dei veneziani. La prima parte della partita racconta pochi sussulti, infatti bisogna aspettare dopo l’intervallo, quando al 10’ Munari colpisce la sfera e trafigge il numero uno avversario. Il raddoppio giunge quasi al termine: la firma porta il nome di Berti e al 35’ cala il sipario. Nella quinta ed ultima contesa degli undici polesani impegnati nel trofeo il Pettorazza strappa il derby alla Destra Adige. Tutto avviene nei primi 20 minuti con Quagliato che sblocca il risultato ma i locali raggiungono l’1-1 al 10’ con Boscolo, mentre al 18’ Bergo battezza 2-1 e chiude definitivamente i giochi. Un bilancio abbastanza positivo andando a totalizzare il ‘borsino’ degli scontri, che vede alcune candidate con la strada in discesa verso il prossimo incontro, ma che durante questa settimana non potranno rilassarsi per le sfide in programma il 12 settembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette