29/09/2021

LENDINARA

La comunità saluta due cuori di mamma

Suor Anna andrà a Pergine e suor Maria Rosa a Campodarsego. Sono state un punto di riferimento per bambini e ragazzi

Ciao a suor Anna e suor Maria Rosa

27/08/2021 - 08:51

LENDINARA - La comunità di Lendinara saluta due cuori di mamma: partiranno infatti dal convento delle Figlie di Maria Ausiliatrice suor Anna e suor Maria Rosa, la prima diretta a Pergine e la seconda a Campodarsego. Commosso il saluto a queste due donne piene di carisma che sono state in questi anni vicine come punto di riferimento per bambini e ragazzi della comunità salesiana, e non solo, visto che non è mai mancato il dialogo con le istituzioni e con la comunità laica. Domenica scorsa davvero in tanti hanno voluto stringersi per un abbraccio pieno di affetto a suor Anna e suor Maria Rosa nel Duomo di Santa Sofia, al quale è stata presente anche l’assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Zeggio per ringraziarle a nome dell’amministrazione e di tutta la città per il loro contributo in questi anni e per la grande attenzione ai più piccoli e alla loro educazione, anche grazie al coordinamento di suor Assunta.

Commosso il saluto che suor Anna ha voluto lasciare anche alla memoria dei social, per abbracciare virtualmente tutti quei ragazzi e amici che non ha potuto vedere. “Leggiamo e vediamo di un sacco di gente in gamba e che ha fatto cose degne di stampa o di esser ricordate. Le nostre testimonianze cercano sempre gente nuova, in grado di fare quello che noi sogniamo ma che non abbiamo ancora raggiunto. Eppure, quando siamo saliti in treno, con un diluvio sfidato e sfiorato, alla fine del meeting animatori di Mestre, e ho guardato gli educatori accorti nel dividere bene i 70 giovani nei vagoni e poi sfiniti sedersi, mi sono detta 'quando vi chiederanno se avete mai fatto qualcosa di grande, ricordatevi di oggi'. E da quell’attimo surreale è nata l’idea di ripercorrere tutti i momenti vissuti insieme in questi 3 anni e dirvi alcune (delle innumerevoli) volte in cui siete stati grandi. Grandi non agli occhi degli adulti, ma del cielo, grandi agli occhi del cuore di Dio, grandi perché abitati da un cuore nobile, degno, grandi perché siete andati oltre voi per il bene”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette