18/09/2021

ROSOLINA

Tassa Rifiuti 2021: riduzioni fino al 50%

Rivolte alle utenze non domestiche che hanno subito chiusure o limitazioni alla propria attività per l’emergenza covid

41674

Stefano Gazzola, dell’Assessore al Bilancio – Finanze e Politica delle entrate

23/08/2021 - 16:09

ROSOLINA - Nell’ultimo Consiglio Comunale del 18 agosto, su proposta dell’Assessore al Bilancio – Finanze e Politica delle entrate Stefano Gazzola si è deliberato di riconoscere una riduzione della tassa rifiuti per le utenze non domestiche che hanno subito chiusure o limitazioni alla propria attività per disposizioni normative legate all’emergenza sanitaria da Covid-19 fino al 50% della Tassa Rifiuti 2021, utilizzando il fondo assegnato ai Comuni con Decreto Legge. Le attività che potranno presentare richiesta a titolo esemplificativo e non esaustivo saranno i pubblici esercizi (bar, ristoranti ecc.), parrucchiere, barbieri ed estetiste, palestre, commercio al dettaglio del settore non alimentare (es. abbigliamento). Si considerano restrizioni all’attività le limitazioni all’orario di apertura, l’obbligo di esercizio solo per asporto o consegna a domicilio, ecc.

Il modulo di domanda sarà pubblicato a breve nel sito internet istituzionale non appena la delibera sarà eseguibile e le richieste dovranno essere presentate esclusivamente via PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.rosolina.ro.it mailto:protocollo@pec.comune.rosolina.ro.it entro e non oltre il 31 ottobre 2021, utilizzando il modello predisposto dall’Ufficio.

La riduzione spettante TARI 2021 sarà conguagliata in sede di emissione TARI 2022.

“Quest’anno anche grazie al ristoro dello Stato siamo riusciti ad aumentare la riduzione sulla quota variabile fino al 50% rispetto a quella del 25% dello scorso anno. Non appena si avrà una situazione chiara e dettagliata in riferimento alle richieste raccolte, l’Amministrazione Comunale potrà decidere anche di provvedere ad aumentare la percentuale di riduzione o estendere la riduzione anche alle ditte che hanno subito un calo di fatturato dovuto alla crisi economica venutasi a determinare a causa dell’epidemia”, ha spiegato l'assessore.

Per quanto riguarda invece le agevolazioni sociali Tari bisognerà fare richiesta entro il 30 settembre che spetteranno alle utenze domestiche costituite da persone assistite economicamente dal Comune, ai pensionati con la pensione minima, ai nuclei famigliari dove all’interno comprende un portatore di handicap pari o superiore al 75 percento e con un ISEE inferiore ad euro 23.200, inoltre sono previste delle riduzioni parziali alle famiglie numerose.

Per chiarimenti rivolgersi all’Ufficio TARI che è a disposizione telefonicamente nei giorni di martedì e venerdì (0426 340463) dalle ore 9,00 alle ore 12,30 oppure via e-mail: tarirosolina@as2srl.it. mailto:tarirosolina@as2srl.it.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette