18/09/2021

Rugby

Rugby Villadose, si riparte dalle certezze

Fulvia Tour conferma la sponsorizzazione, dal 27 agosto ritiro a Lignano Sabbiadoro

Rugby Villadose, si riparte dalle certezze

22/08/2021 - 10:13

VILLADOSE - Un lungo anno di sosta ma finalmente il Fulvia Tour Andreotti Auto Rugby Villadose è pronto a ripartire e, in tal senso, sono due le notizie che destano particolare interesse in questi giorni. La prima importantissima è l'auspicato rinnovo della partnership con il gruppo Fulvia Tour che, nonostante le naturali difficoltà legate all'emergenza sanitaria Covid-19, ha deciso di proseguire gli accordi con il club di via Pelandra. Grazie a questa sponsorizzazione e a quelle in essere con Andreotti Auto e Sicell e agli altri partner sempre attivi in sostegno ai colori neroverdi, la società potrà affrontare con serenità la prossima stagione che prenderà il via ufficialmente ad ottobre con il campionato unico di serie C.

"Il rinnovo della sponsorizzazione con Fulvia Tour ci riempie di orgoglio e testimonia della bontà del nostro progetto rivolto a tutta Villadose, con particolare interesse ai più giovani - ha dichiarato il presidente Adriano Zamana - motivo ulteriore di soddisfazione è dettato dal fatto che il connubio proseguirà anche in queste condizioni non certo semplici e che si protrae da anni nel pieno rispetto e con identica visione positiva nei confronti del mondo dello sport e dell'impegno che portiamo avanti assieme ai nostri partner per Villadose e per tutti i nostri atleti e appassionati".

La seconda riguarda, invece, l'aspetto sportivo della prima squadra. Tra una settimana, il primo blocco di giocatori si ritroverà, come ormai da consuetudine negli ultimi anni, per un breve ritiro di un fine settimana a Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, nelle strutture del Villaggio Bella Italia. "Partiremo venerdì 27 e resteremo alcuni giorni nel villaggio, fino a domenica 29 quando è poi previsto il rientro - sottolinea il tecnico Vladimiro Pellielo - saremo circa una ventina di atleti e l'obiettivo più che il gioco è naturalmente quello di consolidare e rafforzare il nostro gruppo, restando assieme alcuni giorni in compagnia nel pieno rispetto comunque delle indicazioni di prevenzione e delle misure sanitarie attualmente previste. Cercheremo anche di dedicarci come fatto già negli anni scorsi ad attività sportive varie e magari un po' di rugby touch. La settimana successiva, tra fine agosto ed inizio settembre, inizieremo poi gli allenamenti per cominciare a costruire a tutti gli effetti il lavoro in vista della nuova stagione".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette