25/09/2021

VILLADOSE

Mano testa alle imprese in difficoltà, aiuti per la Tari

L'assessore annuncia: "Tempo sino al 20 settembre per fare domanda, ecco come"

Alessio: “Discariche? Pensiamo al futuro”

Gino Alessio, assessore al Bilancio

15/08/2021 - 12:53

Manca poco più di un mese alla scadenza del bando per ottenere un’agevolazione sulla tariffa della tassa rifiuti, Tari, per le utenze non domestiche. L’amministrazione comunale di Villadose ha scelto di continuare nella linea di sostegno alle imprese. In qualità di assessore al bilancio dell’attuale amministrazione Barison, il 19 luglio l’ex sindaco Gino Alessio ha reso nota la disponibilità di nuove facilitazioni per le attività, dopo quelle che sono già state rivolte alle utenze domestiche.

Il Comune, con la deliberazione consiliare del 30 giugno, ha istituito importanti sgravi anche per le aziende che sono state oggetto di chiusure, o restrizioni, nel corso del 2021. L’amministrazione tende così la mano a tutte le attività che sono state chiuse o che hanno avuto un calo di fatturato nel 2020, riservato alle attività: pubblici esercizi: bar ristoranti etc; parrucchieri ed estetisti, piscine e palestre, commercio al dettaglio del settore non alimentare. Per il 2021 la somma complessiva massima disponibile per la concessione delle agevolazioni è pari a 30mila 942euro.

Il contributo per ciascun soggetto richiedente non potrà, in ogni caso, superare il 50% dell’importo. Come già accaduto nel 2020, le imprese destinatarie sono invitate a consultare il bando, disponibile sul sito del comune: www.comune.villadose.ro.it, e presentare quanto richiesto entro il 20 settembre. L’intervento rientra nel contesto degli interventi nazionali finalizzati al sostegno dell’economia locale, intende provvedere alla concessione di agevolazioni per il pagamento della TARI per l’anno 2021 a favore delle attività economiche del territorio.

Nel 2020 l’importo massimo concedibile dell'agevolazione è stato pari al 35% della parte variabile della Tari 2020 e, comunque, effettivamente commisurato alle risorse comunali. L’assessore Alessio ha aggiunto: “E’ un’occasione importante per ridare slancio alle attività imprenditoriali locali”. Per eventuali informazioni è possibile contattare telefonicamente l’Ufficio Tributi raggiungibile dal numero 0425 405206.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette