28/09/2021

IL GIALLO

Una brutale aggressione ai danni del titolare di un centro benessere

"Uno sconosciuto mi ha aggredito e spruzzato spray silicone. Poi mi ha picchiato la bomboletta in testa, provocandomi ferite e traumi”

“Aggredito e picchiato in negozio”

13/08/2021 - 18:48

PORTO VIRO - Una brutale aggressione sulla quale stanno indagando i carabinieri. Devid Borsetti, titolare del centro “A mani nude, grotta di sale”, che si trova a Porto Viro, in corso Risorgimento 177, è stato aggredito, nella giornata di giovedì 12 agosto. Un episodio che gli ha lasciato ferite, per fortuna non gravi, e un bruttissimo ricordo, di quelli che non se ne vanno facilmente.

Queste le parole della vittima dell’aggressione: “Ieri (giovedì per chi legge, ndr) sono rientrato dal pranzo. Alle 13.30 aspettavo una cliente. Qualcuno ha suonato e quando ho aperto la porta mi sono trovato davanti un uomo. Apparentemente sconosciuto. Aveva un cappellino in testa. Mi ha aggredito e spruzzato spray silicone. Poi mi ha picchiato la bomboletta in testa, provocandomi ferite e traumi in quattro punti”.

Il tutto refertato poi al pronto soccorso, al quale l’esercente è stato costretto a rivolgersi. “È la prima volta che mi succede in 45 anni - prosegue il suo triste racconto - La cliente delle 13.30 era rimasta fuori e fortunatamente ha chiamato pronto soccorso e carabinieri. L'aggressore è stato identificato e ora la sua posizione è al vaglio degli inquirenti”. Sarà anche necessario capire le ragioni, ammesso che ve ne siano, che abbiano indotto a una aggressione del genere, in città. Il centro di Devid Borsetti è aperto da un anno e mezzo. A dicembre compie due anni.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette