25/09/2021

BADIA POLESINE

In tantissimi all'addio di Matteo Blanda

Il 40enne che ha perso la vita in moto a Castagnaro era conosciuto e davvero amatissimo

07/08/2021 - 23:35

BADIA POLESINE - Sono arrivati in centinaia. Nel pieno rispetto delle disposizioni contro il contagio da coronavirus, hanno voluto dare l’ultimo saluto a Matteo Blanda, 40 anni, morto in moto martedì scorso, a Castagnaro. Era conosciutissimo e profondamente amato.


La sua moto, una Guzzi, secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, ha impattato contro una utilitaria in via Borgonovo, appunto a Castagnaro, terminando la propria corsa contro il guard rail e non lasciando scampo al conducente.

La notizia aveva letteralmente sconvolto Badia Polesine, la comunità di Matteo, ma anche Lusia, dove lavorava, alla Translusia, come conducente. Tutta la comunità, ieri mattina, ha voluto essere presente nella chiesa arcipretale, o all’esterno, per salutare Matteo, ma anche per stringersi alla sua famiglia. Oltre al fratello, lascia la compagna e due figli. Un uomo che aveva sempre saputo farsi apprezzare profondamente da tutti coloro che erano venuti in contatto con lui.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette