18/09/2021

ROSOLINA

In ricordo di Maria Angela, vittima innocente della bomba

L’amministrazione comunale a Bologna per la commemorazione della ricorrenza dalla strage

In ricordo di Maria Angela, vittima innocente della bomba

04/08/2021 - 22:01

ROSOLINA - Anche quest'anno l'amministrazione comunale di Rosolina ha partecipato alla commemorazione della strage di Bologna del 2 agosto, per ricordare la concittadina Maria Angela Marangon. Una delle 85 persone che trovarono la morte in quel tragico giorno.

Il consigliere Giovanni Crivellari a Bologna con un rappresentante della Polizia locale ha dichiarato, prendendo parte alla solenne manifestazione di ricordo, un appuntamento che, nel capoluogo emiliano, si ripete ogni anno, proprio per non dimenticare e non fare cadere il silenzio su quella strage.

“Onoriamo il ricordo delle tante vittime, in particolare Maria Angela Marangon, nostra concittadina, che si trovava nella stazione in quel tragico giorno”.

“Importante - prosegue la sua comunicazione - essere qui a rappresentare il nostro Paese, in ricordo della nostra concittadina Maria Angela Marangon, uccisa dalla follia del terrorismo. E’ doveroso ricordare lei assieme alle altre vittime della strage per preservarne il ricordo e la memoria”.

A Rosolina è ancora vivo il suo ricordo, che parla di una bellissima ragazza, intraprendente e piena di vita.

Aveva lasciato il corso di ragioneria per cercare lavoro.

E finalmente le si era presentata l’opportunità di lavorare come baby sitter, presso una ricca famiglia di Bologna.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette