18/09/2021

ADRIA

Furti ai giovani nel luna park

Alcuni casi denunciati alle forze dell’ordine, anche gli esercenti si attivano per la sorveglianza

Luna Park 10

Luna Park 10

03/08/2021 - 21:38

ADRIA – Non c’è pace neppure al luna park, luogo di ritrovo e divertimento per ragazzi e adolescenti: una banda di ladri ha lavorato a pieno ritmo nelle serate scorse portando via borse e zainetti.

Cinque i casi segnalati, almeno quattro quelli denunciati alle forze dell’ordine. Ma è molto probabile che i furti siano molti di più, magari più di qualcuno ha preferito subire il danno e lasciar perdere. Quasi sicuramente si tratta di una banda, composta da un numero di persone variabile tra le quattro e cinque, probabilmente giovani, per non dare nell’occhio e confondersi più facilmente con gli altri giovani che sono lì per qualche momento di svago.

Così, questi malviventi approfittano della confusione e di qualche momento di distrazione, con una spinta apparentemente casuale, in un lampo, agendo alle spalle, hanno portato via borselli e zainetti.

In alcuni casi con un’operazione tanto veloce quanto maledettamente efficace sono riusciti a tagliare le bretelle di borse e zainetti e fuggire con il bottino. Oppure hanno approfittato del momento in cui i ragazzi sono saliti in giostra: così hanno affidato borse e zainetti a un amico, ma approfittando della confusione i ladri sono riusciti ugualmente a farne fuori qualcuno.

Gran parte di questi sono stati ritrovati a qualche centinaia di metri, ovviamente senza soldi né telefonino. Altre cose di valore i ragazzi non portano con sé.

Amarezza e sconforto nelle parole di un genitore. “E’ veramente triste dover accompagnare un ragazzo o ragazza alle giostre, quando per loro è il momento di uscire da soli. Mia figlia mi ha chiesto espressamente di accompagnarla perché si sentiva poco sicura, questo vale anche per altri genitori. E’ stata derubata mentre si trovava sul marciapiedi in via Badini e mi stava chiamando: ha sentito una spinta e le è sparito lo zainetto”.

E ancora. “Le ultime serate sono state tranquille, probabilmente la banda ha capito di essere nell’occhio del ciclone, così deve essere andata a fare danni da qualche altra parte. So che anche gli operatori delle giostre si sono attivati per un servizio di sorveglianza”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette