18/09/2021

Skating Rovigo

Olimpica Skaters, sul podio degli europei con argento e bronzo, è storia!

Nella competizione riservata ai gruppi, le atlete del Sincrolimpic Senior sono vicecampionesse d’Europa – Il gruppo padovano Deja Vu, con la rodigina Francesca Collo, conquista la medaglia di bronzo

02/08/2021 - 12:58

ROVIGO - Quanto accaduto ai Campionati Europei di pattinaggio artistico riservati ai Gruppi Spettacolo e Sincronizzato, edizione 2021, è ciò che si può definire un risultato storico per la Polisportiva Dilettantistica Olimpica Skaters Rovigo. Il gruppo Sincrolimpic Senior della società, dopo aver centrato il bronzo e la qualificazione durante i campionati italiani a maggio, si è laureato vice-campione d’Europa sabato scorso a Lleida in Spagna. La medaglia d’argento nella massima rassegna continentale è il frutto di molti anni di duro lavoro caratterizzati da impegno costante e dedizione da parte di tante atlete e delle allenatrici che, nel corso del tempo, hanno contribuito alla crescita ed alla maturazione del gruppo, tanto da portarlo a conseguire un eccezionale successo sportivo.

Venerdì in mattinata si è svolta la prova pista presso lo splendido impianto di Lleida, in preparazione della gara prevista per il pomeriggio del giorno successivo; giornata di sabato vissuta nella trepidante, ma consapevole attesa di scendere in pista per la performance. Evidente l’emozione prima della competizione, che però non ha condizionato l’esecuzione del disco di gara sul tema musicale di “Survivor”; esibizione, senza incertezze, portata a termine con sicurezza ed eleganza da parte delle atlete in pista, visibilmente provate al termine della prova nella logorante attesa dell’attribuzione del punteggio. Gioia incontenibile e tanta commozione in pista e sugli spalti alla comunicazione dei punteggi da parte della giuria, anche per gli accompagnatori al seguito, costituiti da una ridotta delegazione di familiari e da alcune atlete del gruppo Sincrolimpic Junior (già medaglia d’oro alla Coppa Italia 2021); emozioni vissute allo stesso modo per i familiari e tifosi, che non hanno potuto essere presenti, grazie alla diretta streaming messa a disposizione dagli organizzatori sul canale web dedicato. Le norme sanitarie in vigore hanno di fatto pregiudicato la presenza del pubblico presso l’impianto sportivo, limitandolo esclusivamente al solo staff ed
ai partecipanti.

Carico di intensa partecipazione l’indimenticabile momento della premiazione, con le atlete del Sincrolimpic a tenere fra le mani l’ambito trofeo ed al collo una preziosissima medaglia d’argento; un secondo posto alle spalle soltanto dei campioni europei del Monza Precision Team, completando una splendida doppietta tutta tricolore.

A queste ragazze va il giusto merito per lo straordinario successo ottenuto: Chiara Barbieri, Sonia Belletti, Erika Bizzaro, Giulia Bortoloni, Francesca Collo, Beatrice Cecchinato (A.S.D. Skate Academy), Rachele Curto (A.S. Agna A.S.D.), Arianna De Vito Francesco (P.A. Cremonese A.D.), Stefania De Vito Francesco (P.A. Cremonese A.D.), Giada Massaretto (A.S. Agna A.S.D.), Anastasia Meante, Giorgia e Ilaria Nai (A.S. Agna A.S.D.), Giulia Rizzi, Alice Sarti, Sueli Tonioli, Emma Toso, Alessia Zanaga.

Assolutamente strepitoso il risultato ottenuto inoltre da Francesca Collo, atleta ed allenatrice dell’Olimpica
Skaters Rovigo che, con il gruppo “Deja Vu” in quota alla società A.S.D. Rollclub Scuola Pattinaggio di Padova,
ha conquistato la medaglia di bronzo continentale nella categoria Piccoli Gruppi. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette