17/09/2021

Istruzione

Sinergie in cattedra per scongiurare l'abbandono scolastico

L'esperta che ha guidato i ragazzi dopo la fine del lockdown traccia il bilancio della propria attività.

Sinergie in cattedra per scongiurare l'abbandono scolastico

01/08/2021 - 17:53

ROVIGO - Per combattere i fenomeni dell’abbandono e della dispersione scolastica “Sinergie per un viaggio sicuro”, progetto selezionato dall’impresa sociale con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, mette in campo anche un efficiente servizio di ascolto dedicato alle classi e ai singoli alunni dagli 11 ai 17 anni.

Uno strumento preziosissimo, che si affianca alle tante altre proposte sociali, educative e sportive inserite nell’ambizioso progetto coordinato dal Centro di supporto ai bisogni educativi speciali di Rovigo, prorogato a tutto il 2021 per compensare i lunghi mesi di stop imposti dalla pandemia.

Otto le classi coinvolte in totale, con oltre 150 alunni toccati dall’iniziativa. “Attraverso i laboratori ho voluto sensibilizzare e intervenire su alcune dinamiche disfunzionali di gruppo spesso presenti in classe - spiega Laura Brajato - Per quelli sui temi della sessualità e affettività, ho impostato le lezioni frontali sulla base delle risposte date dagli alunni a un questionario anonimo. Mentre ero in classe avvertivo il costante coinvolgimento dei ragazzi e leggevo nei loro occhi il bisogno di sostegno e aiuto sulle tematiche trattate. Molto positivi anche i feedback raccolti da genitori e famiglie”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette