18/09/2021

L'epidemia

Settimana nera per il Polesine: 176 contagi

Un incremento incredibile durante il mese di luglio: a fine giugno erano stati solo 5 i casi in sette giorni.

Settimana nera per il Polesine: 176 contagi

01/08/2021 - 17:44

ROVIGO - Una progressione da paura, di poco inferiore a quella della terza ondata di Covid che lo scorso inverno ha mietuto contagi e vittime in tutto il veneto e in Polesine. I 50 casi positivi registrati ieri in Polesine dimostrano quanto sua aggressiva la variante delta del Covid e quanto questo virus sia subdolo e aggressivo. La progressione del contagio di questa settimana è infatti allarmante, ben 176 le nuove positività registrate da lunedì scorso a ieri.

Un numero superiore all’intero ammontare di contagi degli ultimissimi mesi, quando la pandemia sembrava essere in ritirata. Invece da cinque settimane anche il Polesine assiste ad un incremento esponenziale dei casi. In gran parte legati all’aggressività delle varianti e, forse, ad assembramenti che si sono verificati in tutta Italia nelle ultime settimane.

D’altra parte i numeri parlano chiaro: nell’ultima settimana ci sono state 176 positività, esattamente il triplo (poco meno) della settimana precedente, quando erano state 59. E già quel numero era stato più che triplicato rispetto alle cifre delle settimane precedenti. Per dirla in poche parole: in cinque settimane il Polesine è passato da 5 positivi a settimana, a 176 a settimana. Un incremento monstre del 3.420%, quasi fuori scala e difficile da visualizzare (parte da numeri bassissimi e poi schizza in alto), ma è esattamente quanto registrato dai vari bollettini dell’Ulss 5 Polesana che monitorano giorno per giorno la situazione della pandemia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette