17/09/2021

Porto Viro

Polizia locale, convenzione di Porto Viro con Taglio di Po

Con il pensionamento del comandante Mario Mantovan, avviata la convenzione con il comando vicino

Polizia locale insieme a Taglio di Po

31/07/2021 - 18:15

PORTO VIRO - Dal prossimo 5 settembre il comandante Mauro Mantovan lascerà il comando di polizia locale (anche se ha già chiesto di lavorare gratis per un mese) e il comune di Porto Viro si prepara al difficile cambio di testimone. Il 26 luglio scorso, infatti, il consiglio comunale ha approvato la convenzione con Taglio di Po, che presto voterà lo stesso accordo, per affidare congiuntamente al comandante Finessi il comando di polizia locale.

“Il corpo di polizia municipale è un tema molto spinoso - ha illustrato la convenzione il sindaco Maura Veronese - E’ arrivato l’agente Soncin, ma di vigili urbani ce ne sono sempre pochi. Entro il prossimo agosto verranno banditi 4 concorsi, e uno sarà dedicato alla polizia municipale proprio per ampliare il corpo. Ancora più difficile è trovare un bravo comandante”. La convenzione con il comune di Taglio di Po, ha rivelato al consiglio comunale il sindaco, è stata curata dallo stesso Mantovan, che si è preoccupato, prima di lasciare il settore di curare gli aspetti della convenzione. La decisione ha avuto il sì dell’opposizione. Maurizio Finessi, è un portovirese doc. E’ stato ex consigliere comunale di Porto Viro ed ex presidente del Consiglio. Dunque conosce bene la realtà del comune portovirese. Durante le ferie di Mantovan e i suoi viaggi da freebikers Finessi ha già sostituito l’amato responsabile della sicurezza stradale e non solo, durante più di un mese. La convenzione avrà una durata di cinque anni: “Abbiamo fatto una scelta non di natura territoriale, altrimenti avremo scelto Rosolina eccetera, ma volevamo Finessi”, ha detto in aula il sindaco Veronese. Tra cinque anni i due comuni potranno rivedere gli accordi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette