20/09/2021

PORTO TOLLE

Botte ai carabinieri dopo la lite con la compagna

Un 41enne ha messo le mani addosso ai militari dell'Arma intervenuti per calmarlo: arrestato

Botte ai carabinieri dopo la lite con la compagna

Arrestato dai carabinieri

31/07/2021 - 14:58

PORTO TOLLE - Nella nottata di venerdì 30 luglio, a Porto Tolle, i carabinieri della locale stazione e aliquota radiomobile di Adria hanno tratto in arresto per “resistenza a pubblico ufficiale” e “lesioni” un 41enne di Padova, gravato da pregiudizi di polizia. I militari, intervenuti su richiesta della convivente, una donna 41enne di Padova ma domiciliata a Porto Tolle, a seguito di una accesa lite in corso, venivano aggrediti dall'uomo che versava in stato di alterazione, costringendoli, dopo una colluttazione, ad immobilizzarlo e arrestarlo.

Nella circostanza l’uomo è stato anche deferito in stato di libertà per il reato di "maltrattamenti in famiglia". L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dei carabinieri di Adria in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata del 31 luglio 2021.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette

Covid: un altro decesso in Polesine
CORONAVIRUS IN POLESINE

Covid: un altro decesso in Polesine