18/09/2021

Il progetto

Involve, Legambiente coi comuni polesani

L'obiettivo è migliorare l'inclusione sociale attraverso la valorizzazione del patrimonio ambientale

27/07/2021 - 18:07

ROVIGO - “Involve” è un progetto internazionale, partito nel 2019, che si propone di migliorare l’inclusione dei cittadini dei Paesi terzi attraverso percorsi di volontariato volti al recupero e alla valorizzazione del patrimonio ambientale e culturale, con l’obiettivo di contribuire, cittadini dei Paesi terzi ed europei ospitanti, alla costruzione di comunità più sicure e coese. Inoltre, sperimenta un modello di inclusione sociale che coinvolga le istituzioni locali. Il modello ha visto coinvolte sette località pilota e tra queste ci sono anche Rovigo e Gaiba, dove si sta tenendo un campus con ragazzi provenienti da altre nazioni europee; e poi la scuola superiore Einaip di Rovigo e Ipsia di Badia Polesine, la Caritas diocesana, l’Arci solidarietà, la cooperativa Di tutti i colori e quella Porto Alegre. I ragazzi, insieme alla presidente di Legambiente Rovigo Giulia Bacchiega e al sindaco di Gaiba Nicola Zanca, sono stati accolti a Palazzo Nodari dall’assessore alle politiche giovanili Erika Alberghini e dall’assessore all’ambiente Dina Merlo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette