06/08/2021

FIPAV ROVIGO

Entusiasmo e freschezza con Federico Bertaglia in consiglio Fipav

Alla sua prima esperienza da consigliere federale, vanta un lungo curriculum da atleta ma anche da dirigente societario

Entusiasmo e freschezza con Federico Bertaglia in consiglio Fipav

19/07/2021 - 15:43

ROVIGO - Alla sua prima esperienza da consigliere federale, Federico Bertaglia vanta un lungo curriculum da atleta ma anche da dirigente societario. Eletto con 1060 voti, Bertaglia si occuperà di affiancare presidente e consiglio nella gestione della Selezione femminile e del beach volley. Classe 1978, di Porto Viro, oltre ad essere laureato in Economia è uno dei soci fondatori del Delta Volley, società nata nel luglio 2012, di cui è tutt’oggi dirigente e responsabile di impianto sportivo. Ma non solo, Bertaglia ha anche giocato nel Delta Volley fino alla promozione in serie B nel 2015, da tre anni milita nelle fila dell’Adria Volley.

Come e quando ti sei avvicinato al mondo della pallavolo?

“Ho iniziato a giocare a pallavolo alle elementari, continuando fino ai 19 anni. Poi con l'università l'ho accantonata per qualche anno per poi riprendere nel 2006 e continuare fino ad oggi”.

Quali sono i settori di cui ti occuperai in questo mandato?

“Raccolgo il testimone di Stefano Luce, consigliere degli ultimi 4 anni di Fipav Rovigo e mi occuperò della Selezione femminile e da Giampaolo Guariento, che è invece ancora in consiglio, eredito la delega al beach volley”.

Qual è la prima proposta che sottoporrai al Consiglio, l'intervento a tuo avviso più prioritario da mettere in atto?

“A mio parere, e penso sia l'intento di tutto il consiglio, la cosa più importante in questo momento è far ritornare nelle palestre più ragazzi possibile, in sicurezza rispettando tutti i protocolli e quest'estate di continuare l'attività nelle spiagge per poi avere una base abbastanza solida per la ripartenza indoor a settembre”.

Un sogno nel cassetto per i prossimi 4 anni da consigliere.

“Un sogno ce l'ho ed è quello di far ritornare la pallavolo maschile ai fasti degli anni ‘90 quando c'era un'abbondanza di squadre maschili di tutte le categorie nella provincia”.   

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette