06/08/2021

FICAROLO

Cittadino onorario nel ricordo del papà Bruno

Franco Levi ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del sindaco Pigaiani per l'impegno nel ricordare la storia del padre deportato

Franco Levi è cittadino onorario

18/07/2021 - 23:10

FICAROLO - Franco Levi cittadino onorario di Ficarolo. Con una cerimonia molto sentita, il consiglio comunale nei giorni scorsi ha votato all’unanimità il conferimento della cittadinanza onoraria a “riconoscimento del valore morale ed educativo della preservazione della memoria e del ruolo attivo nella testimonianza degli orrori della Shoah con incontri agli studenti nelle scuole ficarolesi”. Franco Levi, infatti, da diversi anni ha portato la testimonianza del padre Bruno, allora capomeccanico dello zuccherificio ficarolese, recluso in campo di concentramento, nel paese e nelle scuole, grazie anche a ricerche effettuate ed al lavoro svolto dall’Associazione il Fiume.

Qualche anno fa, è stata anche posta una lapide presso il monumento ai caduti a ricordo proprio del padre che da quel campo di concentramento non ha mai fatto ritorno. Da anni le amministrazioni che si sono succedute a Ficarolo favoriscono gli incontri con gli studenti delle scuole locali affinché venga commemorata la “Giornata della memoria” anche con la presenza e la partecipazione di ospiti d’eccezione e in accordo con le insegnanti delle due scuole, affinché le testimonianze servano a tramandare alle prossime generazioni questo periodo storico. “Lo stesso Franco Levi in molteplici occasioni ha raccontato agli studenti ficarolesi la sua esperienza avendo perso il padre nel campo di concentramento di Auschwitz - si legge nella delibera - ma venendo a conoscenza delle sorti del genitore solo diversi anni dopo, grazie alle ricerche degli studiosi dell’Olocausto”.

Conclusa la votazione con esito favorevole unanime, il sindaco Fabiano Pigaiani ha chiamato ai banchi consiliari Franco Levi, presente in sala, il quale ha voluto ringraziare il consiglio intero per la cittadinanza onoraria concessa. Il primo cittadino ha poi conferito a Franco una targa a ricordo della cerimonia e la chiave della città, oltre al gagliardetto del Comune.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette