29/11/2021

CARABINIERI

Allontanato dalla città perché bivaccava in stazione

Daspo per un nigeriano di 33 anni domiciliato a Rovigo

Allontanato dalla città perché bivaccava in stazione

18/07/2021 - 17:16

MONSELICE - Daspo da Monselice per un 33enne nato in Nigeria ma che risulta domiciliato a Rovigo. I carabinieri della stazione di Monselice hanno infatti chiesto l’applicazione del Daspo con conseguente allontanamento dal territorio comunale della cittadina ai piedi dei colli per l’uomo, di origini nigeriane, classe 1988, dopo che l’hanno trovato a bivaccare nella stazione ferroviaria della cittadina in provincia di Padova, nell’ambito di un’operazione coordinata che ha portato i militari a controllare complessivamente, nel corso della notte, 65 persone oltre a tre locali pubblici della zona.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette