29/11/2021

ROVIGO NUOTO

Due ori e un bronzo in acque libere a Caorle

Mattia Castello doppia medaglia d’oro e Marcello Surian medaglia di bronzo

12/07/2021 - 16:46

ROVIGO - La stagione in acque libere è in pieno svolgimento, gli atleti si dividono tra le piscine per la gare tra le corsie e in mare o al lago per le gare in acque libere un grandissimo impegno. La squadra assoluti sta preparando I campionati regionali in piscine, ma un gruppo di grande qualità ha partecipato alla gara in acque libere di Caorle dove la categoria ragazzi ha gareggiato sulla distanza dei 3 km, mentre le categorie junior cadetti e senior hanno gareggiato sulla distanza dei 5km. La fatica è stata premiata con due medaglie d’oro e una medaglia di bronzo a conferma della grande scuola del fondo biancoazzurro.

Il campo di gara era perfettamente organizzato, ma alla difficoltà del chilometraggio si è aggiunto un mare mosso che ha messo a dura prova le capacità natatorie degli atleti sceso in vasca. La grande tradizione del fondo della Rovigonuoto è stata pienamente rispettata Mattia Castello nella gara dei 5 km ha vinto la medaglia d’oro nella classifica assoluta e la medaglia d’oro nella classifica della categoria senior; Marcello Surian nella categoria ragazzi ha vinto la medaglia di bronzo nella gara dei 3 km.

Raffaele Parini nella categoria ragazzi sesto nei 3 km; Marco Bergamin categoria ragazzi 7° nei 5km; Martina Zago nella categoria junior si è classificata al sesto posto nei 5km; Giulia Maggio nella categoria senior ha sfiorato il podio classificandosi quarta nei 5km. La settimana a partire da oggi è dedicata ai campionati regionali delle categoria ragazzi, junior, cadetti, senior e assoluti, le manifestazioni si svolgeranno in varie piscine del veneto nel tardo pomeriggio seguendo un rigido protocollo anti pandemia, non sarà permesso l’ingresso al pubblico sperando sia l’ultima volta forza ragazzi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette