03/08/2021

CEREGNANO

Vende un mobile su internet, ma finisce per pagare 350 euro

Polesano truffato sul web da un romano: identificato dai carabinieri e denunciato.

Vende un mobile su internet, ma finisce per pagare 350 euro

10/07/2021 - 13:35

CEREGNANO - Indagine lampo, efficacissima, dei Carabinieri della stazione di Ceregnano che, a conclusione di indagini, hanno deferito in stato di libertà alla procura della repubblica di Rovigo per truffa un 51enne residente a Roma, già noto alle forze dell’ordine.

“Quest’ultimo - spiega la nota stampa del comando provinciale dei carabinieri che illustra l’indagine - dopo aver contattato un 55enne polesano per l’acquisto di un mobile (euro 350 il costo), pubblicizzato su un noto sito internet dedicato a transazioni online, invitava il venditore a recarsi presso uno sportello ‘Bancoposta’ per incassare la somma pattuita ma qui, telefonicamente, con raggiri, lo induceva in errore facendosi invece effettuare più ricariche su una carta ‘Poste Pay’, per un totale di euro 750”. E’ stato, comunque, identificato e denunciato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette