16/10/2021

Stagione balneare

Porto Tolle issa la Bandiera Blu

La cerimonia per celebrare il riconoscimento è stata l'occasione per presentare anche le iniziative dello Iat.

08/07/2021 - 12:12

PORTO TOLLE - Ieri mattina si è svolta la celebrazione ufficiale di apertura della stagione Bandiera Blu 2021 sulle spiagge di Porto Tolle. Le bandiere sono state issate a fine giugno ed il primo luglio si è aperta ufficialmente la stagione Bandiera Blu 2021, che terminerà il 31 agosto, sulle spiagge italiane insignite del prestigioso riconoscimento.

Sventolano per il secondo anno consecutivo anche sui pennoni Barricata, Boccasette e spiaggia Delle Conchiglie. L’assegnazione della Bandiera Blu avviene dopo una rigorosa e accurata selezione, attraverso l’esame comparato dei dati acquisiti ed elaborati direttamente dalla Fee-Italia relativi a qualità delle acque, qualità della costa, qualità dei servizi e misure di sicurezza, inclusione ed educazione ambientale.

Quest'anno sono 201 i Comuni italiani che hanno conseguito la bandiera, per complessive 416 spiagge. La celebrazione è stata svolta presso la spiaggia di Barricata, sorteggiata ad estrazione tra le tre spiagge portotollesi, nel corso di una videoconferenza con Ecoambiente e gli operatori lo scorso 23 giugno.

“La Bandiera Blu 2021 - spiega l’assessore Raffaele Crepaldi - testimonia come Porto Tolle abbia intrapreso la strada giusta per lo sviluppo di un turismo che coniughi qualità ambientale e sviluppo del territorio, l’impegno nella salvaguardia e la tutela dell’ambiente, nonché l’innalzamento della qualità dei servizi turistici”.

“Ringrazio Ecoambiente, Plastic Free e Villaggio Barricata per la spiaggia Delle Conchuiglie, che con l’ufficio Iat sarà presente a luglio e agosto su tutte le nostre spiagge per diffondere la cultura di rispetto per l’ambiente su cui si fonda il nostro progetto per il turismo di Porto Tolle. Con l’occasione presentiamo le nuove brochure che verranno distribuite, perché vengano esposte, agli operatori balneari e alle strutture turistiche. Si tratta di tre opuscoli, uno incentrato sull’ospitalità e sull’enogastronomia locale, uno illustrante le peculiarità e le attività svolgibili nel territorio, ed infine una cartina nella quale si riassumono i percorsi da seguire per muoversi a Porto Tolle”.

Silvia Boscolo, responsabile dell’ufficio Iat, ha sottolineato che “Il progetto di essere presenti come ufficio turistico sulle spiagge era già iniziato nel 2019, la scorsa stagione a causa del Covid 19 non abbiamo potuto portarlo avanti, ma quest’anno abbiamo voluto valorizzarlo coordinandoci con Ecoambiente perché esista sempre un punto di riferimento su ciascuna spiaggia per luglio e agosto, visto che i turisti in questa stagione tendono a rivolgersi meno agli uffici. In questo modo possiamo promuovere il territorio e le attività che abbiamo organizzato per bambini e adulti direttamente agli avventori delle spiagge e mostrare loro un’offerta turistica che va oltre il mare e coinvolge tutto il territorio. In questo modo il turista può decidere di prolungare la sua permanenza o tornare per scoprire tutto quello che offre Porto Tolle”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette