06/08/2021

OCCHIOBELLO

Denunciato 43enne che ha venduto alcolici a minori

Per la vendita a minori fra i 16 e i 18 anni, è prevista inoltre una sanzione dai 250 ai 1.000 euro

Vende birre ai ragazzini: multa e denuncia

06/07/2021 - 15:39

OCCHIOBELLO - Il 5 luglio, al termine dei necessari accertamenti, i carabinieri della stazione di Occhiobello hanno deferito in Stato di libertà alla procura della Repubblica di Rovigo il titolare di un minimarket, un uomo 43enne, per il reato di somministrazione/vendita di bevande alcoliche a minori.

I militari, nella serata del 25 giugno, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno accertato che il negoziante aveva illecitamente venduto a due ragazzi, minori di anni 16, due bottiglie di birra.

Nelle circostanza è stato anche accertato che poco prima l’uomo aveva venduto altre due bottiglie di birra a due ragazzi 17enne e per questo fatto è stato sanzionato amministrativamente.

La vendita di alcolici ai minori è un reato, disciplinato dall'articolo 689 del codice penale. Nel caso di vendita ai minori di 16 anni è previsto l'arresto fino a un anno. Per la vendita ai minori di età compresa fra i 16 e i 18 anni, è prevista una sanzione pecuniaria che va dai 250 euro ai 1.000 euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette