03/08/2021

CHIOGGIA

I gattini trovati tra i rifiuti non ce l'hanno fatta

Sono morti tutti tranne uno che sta lottando per sopravvivere

Gattini gettati tra i rifiuti: ne sopravvive uno

03/07/2021 - 15:47

CHIOGGIA - Sono morti tutti tranne uno che sta lottando per sopravvivere, i gattini che, il 19 giugno scorso, erano stati trovati in un sacco dentro a un bidone del secco nella frazione di Sant’Anna di Chioggia.

Qualcuno li aveva gettati appena nati, come se fossero immondizia. Un cittadino li ha trovati e ha subito avvisato l’associazione protezione animali di Choggia. Uno dei gatti era già morto, mentre gli altri tre, come racconta in un post il marito, sono stati portati a casa della volontaria Verbena Bellemo che ha fatto di tutto per cercare di alimentarli e salvarli. Una impresa improba quando hanno meno di una settimana, in quanto hanno disperato bisogno della mamma e non solo per il cibo. “Uno è morto due giorni fa – racconta il marito della volontaria su Facebook – e oggi è morto quello grigio, l’ho tenuto in mano fino all’ultimo respiro, ero commosso come un bambino. L’ultimo rimasto speriamo di salvarlo vorrei ricordare al signor farabutto che ha abbandonato i cuccioli che il tempo è galantuomo”.

Le volontarie hanno pubblicato le foto shock dei piccoli cuccioli all’interno del sacco sul profilo ufficiale Facebook del rifugio Apa e hanno ancora una volta sensibilizzato l’opinione pubblica a non abbandonare i gatti e all’importanza della sterilizzazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette