31/07/2021

IL PROGETTO

Un benvenuto in città che invita alla mobilità sostenibile

Un murale al parcheggio multipiano, per incentivare le persone a lasciare lì la propria auto e a muoversi a piedi per le vie di Rovigo

Un murale con gli avatar per colorare il multipiano

30/06/2021 - 15:04

ROVIGO - La cultura della mobilità sostenibile prende forma grazie ad un murale partecipativo sul parcheggio multipiano di Rovigo. Annunciati i vincitori della Call for Artist “Stop Your Car, Move Your Feet”, organizzata da Asm Spa, in partnership con Asm Set e con la collaborazione di Wallabe. Il 9 Aprile 2021, Asm Rovigo spa, azienda servizi municipali di Rovigo, in partnership con Asm Set, società di riferimento per il mercato energetico locale, e in collaborazione con Wallabe, associazione culturale che realizza progetti di rigenerazione urbana e riqualificazione del territorio attraverso il linguaggio dell'arte, aveva lanciato la Call For Artists “Stop Your Car, Move Your Feet” al fine di individuare un artista o un collettivo per la realizzazione di un murale sul tema della mobilità sostenibile.

Vincitore della Call è il collettivo “Nsn997”, trio artistico formato da Michelangelo Marra, Francesco Minopoli e Roberto Norelli. Si tratta di una crew di street artist napoletani, residenti a Madrid, che nasce nel 1997 con l’obiettivo di utilizzare l’arte come linguaggio positivo, di unione tra le persone e che permetta di aprire dialoghi su temi sociali e multiculturali. Nsn997 ha creato una metodologia di lavoro che loro stessi chiamano Positive pattern, ossia un modello figurativo che intende rappresentare una società positiva e coesa, focalizzandosi sulla ridefinizione dei valori e l’equilibrio tra opposti.

L’edificio individuato per il progetto è il parcheggio multipiano di Rovigo, in via Porta San Giovanni, di proprietà comunale in concessione ad Asm Rovigo spa. Il murale verrà realizzato su una superficie di circa 850 metri quadrati, e concentrerà l’attenzione sul tema della mobilità sostenibile, dando il benvenuto a chi arriva in città. L’opera vuole infatti essere un invito alle persone a lasciare la propria auto nel parcheggio e a muoversi a piedi per le vie di Rovigo. L’iniziativa intende inoltre, attraverso la street art, comunicare ai cittadini e ai visitatori l’importanza dell’ambiente che ci circonda e quanto sia importante rispettarlo, per lasciare un mondo migliore alle future generazioni. Il progetto presentato da Nsn997 e vincitore della Call for Artists vuole a tal proposito far diventare protagonisti dell’opera i cittadini e gli utilizzatori del parcheggio, attraverso il metodo partecipativo Avatar Kit. Il collettivo NSN997 estrarrà quindi 85 avatar tra quelli arrivati, che diventeranno poi parte del murale che verrà realizzato a partire dal 3 luglio. Gli artisti realizzeranno una prima parte dell’opera a Luglio, e torneranno poi a settembre per concludere il lavoro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette