06/12/2021

Io centro

"Grande gradimento dei clienti per i negozi"

Vittorio Ceccato, vicepresidente di Confesercenti, sul contest "Io Centro"

27/06/2021 - 10:21

L’iniziativa “Io centro” è ormai agli sgoccioli. Il contest super tecnologico che ha interessato i negozianti del nostro centro storico e tutti i loro clienti terminerà il prossimo 30 giugno. L’iniziativa è stata promossa da Confesercenti che, in collaborazione con La Voce e rovigoindiretta.it, ha ideato un modo per far ripartire in grande stile il commercio nelle nostre piazze, un settore che ha sentito particolarmente la crisi pandemica di questo ultimo anno e mezzo.

Dopo tutte le presentazioni fatte nei giorni scorsi per approfondire la conoscenza dei commercianti che con i loro punti vendita rallegrano il centro storico rodigino, abbiamo parlato con Vittorio Ceccato, vicepresidente di Confesercenti, in merito all’iniziativa e agli esiti che sta avendo. “L’idea è nata dall’esigenza di riportare le persone nei negozi - racconta - cercando di donare loro una sensazione di normalità. Credo sia fondamentale ristabilire le normali abitudini che ognuno di noi aveva pre Covid. Ci siamo inventati questa formula tecnologica, del contest al passo con la modernità, per favorire un aggradimento ulteriore dei negozi”.  “Il contest terminerà a fine mese - ricorda poi Ceccato - Certi negozi hanno avuto un indice di gradimento veramente importante e di questo siamo entusiasti perché significa che le persone sono tornate a frequentare gli esercizi. Hanno più voglia di stare fuori, di vivere il centro, di confrontarsi con la normalità. Siamo ben contenti di questa iniziativa, speriamo che poi si possa continuare al di fuori del contesto di ‘Io centro’”.

La piattaforma in cui si può ancora accedere per votare è www.concorsi.indiretta.news , creata appositamente per questo contest e che verrà utilizzata anche in futuro per altri giochi e sondaggi. “Ci sono già in cantiere altre iniziative - continua il vicepresidente di Confesercenti - stiamo già studiando come e dove programmarle. Ad esempio, il 3 luglio, ovvero il primo sabato di saldi avremo ‘La notte dei saldi’ che riempirà di luci e sconti le vie del centro. Poi ci saranno gli attesissimi giovedì sera d’estate, o meglio di luglio per il momento, in cui i negozi resteranno aperti fino alla mezzanotte”. Moltissimi progetti dunque allo scopo di far rivivere un centro cittadino che ha voglia di libertà e sempre minori restrizioni. Tanti modi per coinvolgere la popolazione che tiene al benessere della propria città e vuole partecipare attivamente. “Stiamo lavorando bene in sinergia con i partner del distretto, con l’amministrazione e con le altre associazioni”, conclude Vittorio Ceccato, orgoglioso del lavoro finora eseguito e del feedback riscontrato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette