06/12/2021

CONFINDUSTRIA

Termina in anticipo il mandato di Gambato

Rimane comunque al suo interno nel ruolo di vicepresidente della Camera di commercio di Venezia e Rovigo

Gambato lascia Confindustria

25/06/2021 - 16:42

ROVIGO - Termina in anticipo il mandato di Gian Michele Gambato alla vicepresidenza di Confindustria Venezia Rovigo. L'imprenditore polesano, che non ha rinnovato l'iscrizione della sua azienda padovana, è decaduto dalla carica nel board di Confindustria. Un incarico che, comunque, sarebbe terminato tra settembre e ottobre, e per il quale Gambato non ha alcun rimpianto.

Dopo tanti anni alla guida di Confindustria Rovigo e, dopo la fusione con Venezia, la condivisione da vice insieme al presidente Vincenzo Marinese, Gambato lascia l'associazione. Anche se, in qualche modo, rimane al suo interno nel suo ruolo di vicepresidente della Camera di commercio di Venezia e Rovigo, che partecipa nei comitati di presidenza associativi. Prorogata, invece, la carica di Marinese in ottica fusione con Confindustria Padova Treviso, condivisa peraltro dallo stesso Gambato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette