29/11/2021

IMPIANTI SPORTIVI

Al via il bando per lo stadio più conteso di Rovigo

La giunta ha approvato le linee di indirizzo per l’assegnazione degli impianti sportivi

Presto il bando del "Gabrielli"

25/06/2021 - 16:33

ROVIGO - La giunta Gaffeo con l’assessore allo Sport Erika Alberghini ha approvato le linee di indirizzo per l’assegnazione degli impianti sportivi “minori”, come il campo di Grignano, di San Bortolo o di Boara Polesine. Ma ha anche approvato linee di indirizzo per il bando che riguarda lo stadio più conteso di Rovigo, il Gabrielli. Le tempistiche per i campi minori saranno molto più celeri, visto che si va a manifestazione di interesse e ad affidamento diretto. Diverso il discorso per lo stadio Gabrielli, per il quale già lo scorso anno si era ingaggiata una battaglia tra Rovigo Calcio e Grandi Fiumi, che si contendevano il campo principale.

Per il prossimo anno - a rigor di logica, viste le tempistiche, ma anche per assicurazione in IV Commissione e alle società da parte di Alberghini - tutto dovrebbe rimanere come quest’anno. Dopodiché la gara per l’assegnazione del Gabrielli prevederà alcune caratteristiche. “Chi ha più punti vince - spiega Alberghini - Dipenderà dal numero dei tesserati e delle squadre, dall’anzianità della società, dalle attività che vengono svolte, dalla proposta tecnica e dalla proposta economica relativa agli anni in cui si intende gestire il campo. Anche perché oltre i cinque anni di gestione dovranno essere garantiti interventi all’interno dell’impianto”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette