27/07/2021

VILLADOSE

Deltarte, il murales colora la città

Il festival della street art sbarca nel vivaio della Tecnoverde

20/06/2021 - 11:25

VILLADOSE - Ci ha lavorato su per cinque giorni interi, dal 14 al 18 giugno, in quella che lei stessa ha definito “un’oasi di pace, trattata più come una figlia che come un’ospite”, dalla famiglia Paparella, proprietaria del vivaio Tecnoverde, alle prote di Villadose.

Maddalena Laurenti, giovane artista di Porto Tolle, ha lasciato una “firma d’autore” sul territorio, uno splendido esempio di arte a chilometro zero che trova il suo spazio in una rassegna di street art, come Deltarte, che, grazie a Melania Ruggini, ideatrice, promotrice, organizzatrice, richiama puntualmente in Polesine artisti di livello nazionale e internazionale.

Solo il meglio, quindi, con la bella notizia che, a volte, il meglio lo abbiamo in casa, come nel caso di Maddalena.
L’inaugurazione del vivaio è avvenuta ieri, in mattinata e, più che un momento formale, è stata una grande festa corale: un’opera vivace che costituisce un vero e proprio inno alla natura e al territorio, ben visibile, grazie alla posizione, da coloro che arrivano a Villadose dalla direzione di Adria.

Presente anche l’amministrazione comunale, col sindaco Pierpaolo Barison, che ha avuto parole di profonda stima sia per il progetto e la rassegna, ormai una consolidata realtà che dà lustro al territorio, che per la giovane artista. Deltarte, ora, si sposta a Scardovari, dove, dal 28 giugno al 3 luglio, la crew fiorentina 400 Drops sarà impegnata a rendere una meraviglia i muri del museo della pesca che si sta realizzando qui.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette