27/07/2021

Maturità

"Non è stata una prova di serie B"

Questa mattina sono iniziati gli esami di maturità per i i 1.582 studenti del Polesine

16/06/2021 - 16:19

ROVIGO - I primi studenti ad affrontare l’esame di maturità, prova unica come l’anno scorso, sono entrati stamane alle 8.30. In tutto 1.582 studenti affronteranno l’esame in provincia di Rovigo. Come aveva anticipato il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi “non sarà una maturità ridotta, non è un sotto-esame”. E le testimonianze di chi stamane lo ha sostenuto, sono andate proprio in questa direzione. Una prova “sudata”, un esame “onesto”, anche se l’argomento era concordato. Gli studenti hanno anche dovuto affrontare anche delle domande su materie specifiche delle rispettive scuole. Sollevati quelli che sono usciti con la maturità in tasca, agitati gli altri prima di entrare. Tra i promossi, la conferma che tutto è avvenuto come era stato preventivato e i professori sono stati anche comprensivi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette