20/10/2021

ROVIGO

"La pulizia delle caditoie: necessaria per evitare allagamenti e disagi"

L'intervento del consigliere comunale Lorenzo Rizzato, membro della Commissione Lavori Pubblici

27/05/2021 - 14:46

ROVIGO - Nelle ultime due settimane ci sono stati forti temporali e piogge consistenti: questo ha provocato in diverse zone della città allagamenti e disagi per i cittadini. Proprio su questo argomento interviene il consigliere comunale Lorenzo Rizzato, membro della Commissione Lavori Pubblici, che ha presentanto un'interrogazione sulla pulizia delle caditoie all'assessore Giuseppe Favaretto. Rizzato ha dichiarato: "Ad ogni violento acquazzone o temporale alcune zone della città rischiano l'allagamento, compresi garage ed abitazioni private. Tutto questo si potrebbe evitare con una semplice e corretta manutenzione delle caditoie stradali che purtroppo però molto spesso non avviene: sono anzi a conoscenza di alcune vie in cui gli stessi residenti sono stati costretti a pulirle e questo lo trovo abbastanza grave dato che il Comune di Rovigo ha speso un ingente somma per far realizzare suddetti interventi."

Rizzato infatti premette: "Nel 2019 il Comune di Rovigo ha deciso di spendere la somma complessiva di 91.561euro per il “Servizio di pulizia delle caditoie stradali nel territorio comunale”, ma in moltissime vie cittadine, dopo due anni, non si è nemmeno vista l'ombra di un operaio. Non metto in dubbio che l'operazione sia complessa essendoci circa 16mila caditoie all'interno del territorio comunale ma avendo speso oltre 90mila euro ed avendo atteso due anni, trovo incredibile che tantissime vie non siano state ripulite. Proprio per questo ho deciso di presentare un'interrogazione all'assessore Favaretto richiedendo la presentazione di un documento indicante tutti gli interventi realizzati negli ultimi due anni e sopratutto la programmazione degli interventi futuri."

Infine Rizzato conclude rimarcando l'importanza del problema: "La pulizia delle caditoie è importantissima per evitare allagamenti e conseguentemente danni ma anche per garantire la sicurezza stradale ed evitari disagi ai cittadini."

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette