28/09/2021

IL PARERE

"Iras: il Comune reagisca"

Il commento di Vanni Destro, esponente del Comitato Articolo 32

"Iras: il Comune reagisca"

19/05/2021 - 15:51

Ci interessiamo alle vicende dell'Iras da tempo e da anni avanziamo proposte che ne riequilibrino i conti e aiutino il Comune di Rovigo a mantenere il servizio pubblico.

La situazione economica, già pesante a causa di gestioni allegre passate, oltre che per politiche assurde a livello di accreditamenti ed impegnative regionali, è precipitata con la pandemia che ha visto la drasticamente ridotto il mumero di ospiti a causa delle norme  di sicurezza covid. Un problema che accomuna tutte le residenze per anziani.

E che succede?

Anzichè cercare di sostenere la pubblicità del servizio, magari implementandolo con un'organizzazione adeguata, si pensa di ridurlo solo alla sede di San Bortolo, seguendo sollecitazioni di forze politiche neppure in maggioranza e legate a quelle vecchie gestioni che nell'Iras hanno prodotto debito.

Ci aspettiamo che il Comune reagisca per dare un segno tangibile che rinnovi la volontà di salvaguardare il servizio, gli ospiti e i lavoratori, non di abbandonare la nave al suo destino.

Vanni Destro
Comitato per l'art.32

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette