14/06/2021

Baseball

Bsc Rovigo, ripartenza in grande stile

Presentazione ufficiale della stagione del Baseball softball club Rovigo sul diamante di via Vittorio Veneto

ROVIGO - Sul bellissimo diamante di via Vittorio Veneto sabato mattina il Baseball Softball Club Rovigo, targato Itas Mutua, si è presentato alla città nel tradizionale appuntamento che dà il via alla stagione sportiva. Un momento di festa e speranza dopo un anno molto difficile che ha visto la società rossoblù adeguarsi alle tante norme di sicurezza imposte dal Covid per consentire la prosecuzione delle tante attività, non solo sportive. L’impegno profuso per garantire la stagione 2020 è stato notevole, altrettanto quello messo in campo nei mesi scorsi per pianificare una nuova ripartenza anche in vista della nuova annata. Tante le autorità, sportive e non, presenti in Tassina. Numerosi anche i rappresentanti delle tante aziende partner del Baseball Softball Club Rovigo: da Adriatic Lng ad Asm Set, da Elite Division el Centro Formazione Innovazione, e poi Solmec e altri ancora.

Molte Under rossoblù hanno già iniziato i rispettivi campionati, oggi all’isola di Albarella torneranno in campo anche i piccoli del minibaseball, mentre per le squadre seniores di baseball e softball l’esordio ufficiale è previsto il prossimo fine settimana. In totale il Baseball Softball Club Rovigo schiererà ben 13 formazioni al via dei vari tornei regionali e nazionali. Tre quelle che giocheranno in Serie A: l’Itas Mutua del baseball sarà protagonista della nuova massima serie nazionale, le ragazze del softball daranno battaglia in Serie A2 e, per la prima volta, anche una formazione allestita in collaborazione con lo Staranzano sarà al via del campionato nazionale di baseball per ciechi (esordio il 19 giugno a Rovigo contro il Cagliari). Per numeri e risultati sportivi il Baseball Softball Club Rovigo è costantemente ai primi posti delle graduatorie stilate dal Coni Veneto e dalla Fibs e a breve avvierà anche un’innovativa collaborazione con l’Associazione italiana Psicologi dello Sport per mettere a disposizione dei suoi atleti e delle loro famiglie un ulteriore e qualificato aiuto per affrontare questa delicata fase di ripresa. A giugno tornerà il Summer Camp, la grande animazione estiva rossoblù per i bambini e ragazzi della città. Il 3 settembre si rialzerà il sipario sulla “Baseball Night”, evento di marketing sportivo che sarà ospitato nel bellissimo impianto rodigino della Tassina e avrà come protagonisti gli storici amici dei “Tanto par ridare”.

“Ci avviamo a tagliare il traguardo dei 50 anni di storia. Se dovessimo mettere per iscritto le tante attività e iniziative di questo mezzo secolo ci vorrebbe probabilmente un’enciclopedia – ha ricordato con orgoglio Alessandro Boniolo, presidente del Baseball Softball Club Rovigo – Dopo la rifondazione degli anni ’90 abbiamo messo tanto impegno e siamo tornati a disputare un campionato di Serie A, che poi ci è stato tolto per la nota questione del campo. Ma lo scorso anno abbiamo riconquistato la massima serie. La sfida più grande è mantenere questo ritmo e, se possibile, provare a fare di più con la doppia responsabilità dettata dalla fiducia che molte famiglie ripongono in noi e dalla necessità di rispettare le tante norme imposte dal Covid”.

A portare il saluto del Coni Veneto è stata Clara Campese, membro della giunta regionale: “Appena entrata qui ho respirato aria di grande entusiasmo e partecipazione. Ringrazio a nome del Coni Veneto le tante aziende che sostengono questa società e tutto lo sport veneto: a volte le istituzioni dimenticano lo sport, ma le aziende sono sempre molto attente e il loro apporto è fondamentale”. Naturalmente presente anche Erika Alberghini, assessore allo sport del Comune di Rovigo. “Lo sport non molla mai e si mantiene pieno di progetti e fermento. Complimenti al Baseball Softball Club Rovigo anche per la grande attenzione che dedica allo sport femminile e alla disabilità”, ha sottolineato, prima di lasciare spazio anche al saluto di Elisabetta Traniello della Commissione Sport del Comune di Rovigo.

Ampia la finestra dedicata ai partner della società rossoblù. “E’ sempre un piacere essere qui per rinnovare in nostro ‘in bocca al lupo’ per la nuova stagione e per toccare con mano la vostra passione, anche in questo periodo in cui il rispetto delle regole è particolarmente fondamentale – ha aggiunto Giorgia Fonsatti di Adriatic Lng - Un aspetto, quello del rispetto delle regole, in cui la nostra azienda crede molto. La nuova esperienza con il baseball per ciechi è una bella sfida che si aggiunge a quanto di buono già propone questa società”. “Siamo noi del mondo imprenditoriale a dover ringraziare il Baseball Softball Club Rovigo per l’intensa attività destinata alla crescita dei nostri ragazzi”, ha sottolineato Luca Foscardi di Elite Division e Centro Formazione Innovazione. “Anche AsmSet, come il Baseball Softball Club Rovigo, è da sempre impegnata nel restituire la fiducia che tante famiglie ripongono in noi – ha poi spiegato Cristiano Zangirolami in rappresentanza dell’azienda rodigina di distribuzione di gas ed energia elettrica – Nella società rossoblù sono condensati tanti valori che anche noi intendiamo sostenere: sviluppo dello sport giovanile, attenzione alle categorie fragili e, non da ultimo, una presenza costante nei più importanti campionati nazionali”. Tra le tante aziende che hanno creduto nel progetto sportivo ed educativo rossoblù si è da poco aggiunta anche Solmec, rappresentata questa mattina da Riccardo Casarotti, che ha spiegato: “Abbiamo preso atto dell’impegno e dei successi sportivi del Baseball Softball Club Rovigo e ci è sembrato corretto e giusto dare anche il nostro contributo a questa splendida realtà che fa tanto per i nostri ragazzi”.

Non poteva mancare il saluto di Itas Mutua, con Giovanni Schiavon, che ha definito la ripartenza della società del presidente Boniolo come “una cosa bella dopo un anno buio”, e di Lorenzo Rossi, che ha ricordato i 25 anni si sostegno al Baseball Softball Club Rovigo: “Un periodo molto lungo, che dimostra come qui ci siano valori davvero profondi e noi di Itas Mutua ci sentiamo onorati di far parte di questo mondo”. Paolo Avezzù ha portato il saluto del Panathlon Club Rovigo: “Il nostro motto è ‘ludis iungit’, il gioco unisce, e penso si adatti alla perfezione anche a questa società sportiva che dedica sempre grande attenzione ai giovani e alle famiglie. Il Panathlon Club di Rovigo si sente davvero vicino ai rossoblù e augura il meglio per la nuova stagione”. Poi l’intervento di Alberto Mazzanti dell’Associazione italiana baseball per ciechi: “Ringrazio il Baseball Softball Club Rovigo per essersi aperto alla nostra disciplina. In Italia siamo arrivati a 12 squadre, ma siamo in tutto il mondo e ci stiamo espandendo. Pur essendoci tante persone non vedenti, la nostra difficoltà più grande è trovare i giocatori: se conoscete un non vedente, ricordategli che anche qui a Rovigo c’è la possibilità di provare questo meraviglioso sport”, l’appello lanciato ai presenti. Divertente l’intervento di Massimo Brancalion e Giuseppe Canto dei ‘Tanto par ridare’, che strappando sorrisi ai tanti presenti hanno dato appuntamento a tutti per il 3 settembre in occasione della “Baseball Night”, la 15esima per il gruppo comico polesano.

In chiusura anche l’assessore regionale allo sport Cristiano Corazzari ha rivolto il suo ‘in bocca al lupo’ alle tante squadre rossoblù. “Oggi è davvero un bel momento perché si inaugura una nuova stagione dopo un periodo di grande difficoltà che ha coinvolto tante persone e ha colpito profondamente la nostra comunità – ha spiegato – Il mondo dello sport è rimasto in piedi grazie ai tanti volontari che con grande responsabilità hanno rispettato norme complicate. Lo sport ha questa forza e nella nostra società ha un ruolo fondamentale. Il mio grazie va soprattutto a chi si è impegnato in questa ripartenza. Qui a Rovigo ci sono davvero delle eccellenze dello sport e il Baseball Softball Club Rovigo è una di queste. Siamo orgogliosi di quello che fate per la nostra comunità”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette