14/06/2021

Il fenomeno

Sempre più baby spacciatori: preso con la cocaina a 15 anni

Non è il primo caso: sanno di non essere punibili. Ed è allarme.

Sempre più baby spacciatori: preso con la cocaina a 15 anni

PADOVA - Spacciatore di cocaina a soli 15 anni. Preso dalla polizia. E'  successo a Padova: il ragazzino è stato intercettato dagli agenti della Volante, intervenuti dopo alcune segnalazioni giunte dai residenti su un viavai sospetto.

Gli agenti hanno notato il giovane che, all'arrivo della pattuglia, ha accelerato il passo. Così è nato l’inseguimento, durante il quale l’adolescente ha lanciato a terra un sacchettino di cellophane, il cellulare e lo zaino.

Il giovane è stato raggiunto e bloccato: si tratta di un tunisino di 15 anni: aveva con sé 3,42 grammi di cocaina. Accompagnato in Questura, è stato indagato per spaccio e affidato alla comunità.

Un fenomeno, quello dei pusher giovanissimi, che però preoccupa, perché fermi di questo tipo accadono sempre più di frequente. Anche perché i ragazzi sanno bene che, a quell'età, non sono punibili. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette