06/05/2021

ARIANO NEL POLESINE

Il Covid l'ha ucciso a 47 anni

Si è spento Ivan Zanella, agricoltore di Piano di Rivà

Il Covid l'ha ucciso a 47 anni

ARIANO NEL POLESINE - E’ morto per Covid Ivan Zanella, 47 anni, di Ariano nel Polesine. Una notizia che ha colpito al cuore la comunità, purtroppo non nuova a lutti di questo genere, nel corso dell’emergenza sanitaria. Era ricoverato e, purtroppo, nella prima mattinata di ieri, poco prima delle 6, è arrivata la triste notizia della sua scomparsa. Era un agricoltore, lavorava al terra e circa quattro anni fa anche il padre è morto. Ivan lascia la moglie e la sorella. “Quando succedono queste cose, per la comunità è sempre un grande dolore – afferma il sindaco Luisa Beltrame - Le condoglianze vanno alla famiglia, da parte mia e di tutta l’amministrazione”.

Come detto, la comunità di Ariano nel Polesine ha pagato un tributo alto, purtroppo, all’emergenza sanitaria in atto, a causa del Covid 19. Questo, intatti, è il 12esimo decesso nel Comune di Ariano. Attualmente i ricoverati risultano tre. Profondo, come detto, il dolore e il cordoglio in paese per questo nuovo decesso. In tanti, in paese, ricordano Ivan come una persona dedita profondamente dedita al lavoro e alla famiglia, che lo assorbivano in gran parte. Abitava, in particolare, nella frazione di Piano di Rivà.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette

Il Covid l'ha ucciso a 47 anni
ARIANO NEL POLESINE

Il Covid l'ha ucciso a 47 anni