06/05/2021

Calcio Serie D

Delta Porto Tolle, Adriese e Union Clodiense a caccia di conferme

Oggi alle 15 i biancazzurri contro il Campodarsego, i granata col Belluno, i veneziani contro la Luparense

Delta Porto Tolle, Adriese e Union Clodiense a caccia di conferme

Delta Porto Tolle, Adriese e Union Clodiense oggi in campo per il campionato di calcio di Serie D. Il Delta Porto Tolle torna in campo dopo quattro giorni dalla sconfitta rimediata nel finale di gara disputata al “Dal Molin” di Arzignano. Ancora una volta i minuti finali sono stati fatali alla squadra allenata da Enrico Gherardi che incassa, quindi, la seconda sconfitta consecutiva. Non è tempo però di far drammi perché quest’oggi, al “Cavallari” di Porto Tolle, con fischio d’inizio alle 15, arriva il Campodarsego in quello che sarà il turno infrasettimanale valido per la 31^ giornata con i padovani che, senza dubbio, scenderanno in campo con il coltello fra i denti alla ricerca di punti salvezza. Per loro la classifica appare deficitaria: 29 punti è un bottino misero per la compagine di Lugnan.

L’Adriese scende in campo con l’obiettivo di mettere l’ultimo, quasi decisivo, tassello per la matematica salvezza. Con la vittoria in extremis nel derby, prima della pausa di oltre due settimane per permettere i recuperi alle altre squadre, i granata sono arrivati a quota 42 punti in questa stagione. Con un bottino come questo, arrivati a questo punto della stagione, la formazione etrusca è a pochi passi dalla salvezza, primo obiettivo fissato. Ed ora è tempo di mettere un altro mattoncino, anche se all’orizzonte c'è una trasferta non agevole. In questo turno infrasettimanale i ragazzi guidati dal tecnico Gianluca Mattiazzi, reduci da un filotto di sei risultati utili consecutivi, saranno di scena in casa di un Belluno attualmente avanti di tre punti in classifica. All’andata a spuntarla fu l’Adriese che, in inferiorità numerica, inflisse un 2-1 ai gialloblù grazie alle reti di Bonetto e Beltrame.

L'Union Clodiense se la vedrà tra le mura del "Ballarin" contro la Luparense che ha giocato una partita in più (30 contro le 29 dell’Union Clodiense) ma è indietro di 4 punti ed è sesta in classifica. Gli ospiti cercheranno di uscire da Chioggia con i tre punti per raggiungere l’accesso ai play off. I granata invece, sfumata ormai quasi del tutto la possibilità di raggiungere il Trento al primo posto, hanno nel mirino la prestigiosa seconda piazza che al momento dista tre punti ed è occupata dalla Manzanese che sarà di scena a Feltre. In realtà, l’Union Clodiense è già virtualmente seconda qualora dovesse riuscire a vincere l’ultimo dei recuperi ancora rimasti per riallinearsi con il numero di partite giocate dalle altre squadre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette

Il Covid l'ha ucciso a 47 anni
ARIANO NEL POLESINE

Il Covid l'ha ucciso a 47 anni