09/05/2021

Adria

Matteo De Mori, la prima in Cattedrale

Il nuovo arciprete ha celebrato la prima messa nella Cattedrale di Adria

ADRIA - Cerimonia solenne e grande festa in Cattedrale, domenica mattina scorsa, per l’ingresso ufficiale del nuovo arciprete, monsignor Matteo De Mori. Il rito liturgico è stato presieduto dal vescovo di Adria e Rovigo, Pierantonio Pavanello, con il capitolo e gli altri parroci della città. La comunità civile era rappresentata dal sindaco Omar Barbierato con il presidente del consiglio comunale Francesco Bisco e il comandante della polizia locale Pierantonio Moretto, quindi le altre forze dell’ordine. Il saluto della parrocchia è stato portato dal presidente dell’Azione cattolica Luigi Ennio che ha offerto al nuovo arciprete tre doni: un’incisione su rame all’acquaforte dell’artista Viviani raffigurante la Cattedrale; un acquerello del pittore Martini raffigurante Cristo crocifisso e una modernissima workstation dotata di pc portatile di ultima generazione, smartphone e altri ausili informatici.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette

Il Covid l'ha ucciso a 47 anni
ARIANO NEL POLESINE

Il Covid l'ha ucciso a 47 anni