19/10/2021

CHIOGGIA

Coro di consensi per la candidatura a capitale della cultura 2024

Le sigle del turismo e del commercio sposano con entusiasmo la proposta di candidare Chioggia a capitale della cultura

Capitale della cultura, l'appoggio di turismo e commercio

Chioggia

10/04/2021 - 13:42

CHIOGGIA - Coro di consensi per la candidatura di Chioggia a capitale della cultura 2024. Dopo l’appello della consigliera del Movimento 5 Stelle Erika Baldin alla Regione affinché appoggi l’iniziativa, dopo la prima riunione online tenutasi con il sindaco Alessandro Ferro e i plausi di diverse associazioni culturali locali, ora sono le sigle del turismo e del commercio (Gebis, Cisa Camping, Ascom, Ascot, Asa, Confartigianato, consorzio di promozione ConChioggiaSì, consorzio di promozione Lidi di Chioggia) a sposare con entusiasmo la proposta di candidare Chioggia a capitale della cultura.

Riteniamo che il nostro territorio offra sotto il profilo storico, artistico, ambientale, enogastronomico delle peculiarità uniche che meritano di avere una ribalta nazionale e sovranazionale - spiegano i presidenti delle sigle di categoria - un titolo così prestigioso, legato anche a una forma di finanziamento importante, potrebbe creare quella giusta attenzione per attirare in città visitatori nuovi, giustamente affascinati dal patrimonio culturale che potrebbero abbinare a un periodo di vacanza. Abbiamo letto con interesse il dossier elaborato dai proponenti che intendiamo sottoscrivere e arricchire nel caso fosse richiesto anche un contributo da parte delle sigle di categoria. Diamo la nostra piena disponibilità a sostenere e affiancare il percorso di promozione che accompagnerà la candidatura e le occasioni di presentazione pubblica, pronti a formalizzare l’impegno con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa. Siamo consapevoli che ci attende una sfida grande, ma siamo anche consci della grande opportunità legata a questa impresa e pensiamo valga la pena crederci fino in fondo”. E’ inoltre notizia di ieri che il comitato promotore incontrerà, il prossimo 21 aprile, l’assessore regionale alla cultura Cristiano Corazzari per esporgli il progetto. Il sindaco Ferro ha già preparato l’atto di indirizzo che porterà a inizio maggio in consiglio comunale per sostenere la candidatura.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette