10/04/2021

Pasqua

Sulle strade del Polesine, schierate 120 pattuglie

Le forze dell'ordine vigilano sul rispetto delle regole della zona rossa.

ROVIGO - Polizia, carabinieri, finanza, ma anche la polizia locale. Sono 120 gli uomini, per 55 pattuglie complessive, mobilitati in tutto il Polesine per vigilare sul rispetto della zona rossa di Pasqua.

Anche in questo giorno di festa, infatti, sono in vigore rigide regole in materia di spostamenti: non sì  possono lasciare i confini regionali, né uscire di casa senza una valida motivazione, di lavoro, salute o necessità.

Una sola regola, in vigore sia oggi che domani, giorno di Pasquetta: sì  può raggiungere l'abitazione di un amico, parente o conoscente, soltanto in Veneto, spostandoti in massimo due persone conviventi (under 14 esclusi dal conteggio) una sola volta al giorno.

Polizia, carabinieri, finanzieri e vigili urbani vigileranno sul rispetto delle prescrizioni, chiedendo le relative autocertificazioni. Per chi sgarra, previste pesanti multe.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette