20/06/2021

IL PARERE

"Sgarbi: scuse e atto d'accusa"

Le parole di Gianni Nonnato, “Socialista sempre”

"Approvo la costituituzione di un Comitato, a cui aderirò, per mantenere il Tribunale dove è nato storicamente"

Gianni Nonnato

In questi giorni il Prof. Sgarbi ha chiesto scusa al Prof. Boniolo, Presidente dell’Accademia dei Concordi. Aveva lanciato verso di lui l’accusa di avere buttato al macero parte della donazione libraria di Cibotto. Ha tentato di giustificare la cosa sostenendo di essere stato malinformato. Così dicendo ha sostenuto un chiaro atto d’accusa nei confronti di coloro, ben individuabili, che lo avevano contattato per dare evidente clamore e scandalo nei confronti del Presidente dell’Accademia. Ma ora tutti costoro dove sono? Non sentono il dovere di dire qualcosa pure loro? Perché non escono dalla tana? E dire che il giorno della conferenza stampa presso il Bar Borsa di Rovigo hanno fatto di tutto per emergere come protagonisti dell’evento. Ancora una genialata della attuale minoranza che opera a Rovigo. Sono sempre gli stessi che operano grossolanamente riuscendo così solamente ad amplificare quanto di positivo viene espresso dalla Giunta Gaffeo. Non sono mai andati tanto oltre la denuncia delle buche sulle strade ed i rifiuti abbandonati. Sulla vicenda del Tribunale non hanno il coraggio di dire che il caso trova la sua origine nelle malefatte delle loro fallite amministrazioni dal 2011 al 2019. Qualche proposta strategica alternativa? No! Troppo impegnativo! Suggerisco loro di attraversare il sottopasso della pista pedonale che porta verso Sarzano. Potrebbero fare un clamoroso articolo con relativa foto per le ragnatele che adornano i lampioni della luce. Ironia? Certo! Quella che basta.

Gianni Nonnato

“Socialista sempre”

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette