20/10/2021

BADIA POLESINE

Il Comune rinnova l’intesa con l’Anc per altri tre anni

Con lo scopo di mettere in campo attività di protezione civile e volontariato specializzato

Una presenza indispensabile

19/03/2021 - 23:46

BADIA POLESINE - Il Comune rinnova l’intesa con l’Anc per altri tre anni. Basandosi sul buon esito della collaborazione portata avanti sino ad ora, l’amministrazione comunale e l’Associazione nazionale carabinieri, nucleo di volontariato e protezione civile “Polesine”, hanno deciso di rinnovare l’intesa per mettere in campo attività di protezione civile e del volontariato specializzato. L’amministrazione comunale, nella propria delibera, ha sottolineato la “concreta efficacia da parte dell’associazione di protezione civile nel dare supporto nelle situazioni emergenziali, come quella che si sta vivendo di tipo sanitario causata dal Covid-19”.

Valutando “il buon esito ottenuto dalla convenzione”, la giunta di piazza Vittorio Emanuele II ha quindi deciso di dare vita ad una nuova intesa di durata triennale, che sarà valida fino al 31 dicembre 2023 e non è tacitamente rinnovabile alla scadenza. La collaborazione tra Comune e volontari terrà in considerazione una serie di interventi, dal “supporto alle attività di protezione civile adottate dalle istituzioni nell’ambito della previsione e prevenzione delle varie ipotesi di rischio del territorio comunale”, fino al supporto nella gestione della viabilità, in coordinamento con la Polizia locale e le forze dell’ordine, o ancora il “supporto alle attività di pianificazione, previsione, prevenzione, soccorso, addestramento e simulazione di emergenza/esercitazione e formazione teorico-pratica”. “La sottoscrizione della convenzione – viene inoltre precisato nella delibera - comporta l’erogazione da parte del Comune di un contributo annuale minimo pari a 3.500 euro a favore dell’associazione”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



Notizie più lette