19/10/2021

CANDA

“Libri Infiniti” il progetto per avvicinare ai libri e alla letteratura le giovani generazioni

La biblioteca comunale “Pietro Brandolese” ha aderito alla XVI edizione della rassegna promossa dalla Provincia di Rovigo

Un grande inno alla lettura

17/03/2021 - 10:54

CANDA - La biblioteca comunale di Canda “Pietro Brandolese” ha aderito alla XVI edizione “Libri Infiniti”, rassegna promossa dalla Provincia di Rovigo. Venerdì 12 marzo si è svolto l’incontro presso i locali della scuola per l’infanzia “Maria Immacolata” dove la lettrice/attrice, Anna Chiara Zanoli, della fondazione Aida di Verona, attraverso la lettura del testo “Un anatroccolo speciale” ha incantato i bimbi affrontando il tema della diversità, peculiarità che connota ciascuno di noi e, scoprirlo, può arricchire il mondo. I bambini e le stesse educatrici sono stati molto entusiasti per il successo dell’evento. “L’ emergenza sanitaria da Covid-19 e il conseguente blocco delle attività culturali ha impedito la realizzazione del progetto Libri Infiniti nella primavera 2020, seppur gli incontri fossero stati già definiti e calendarizzati – spiega la presidente del Comitato Simona Padovani - Il progetto ha come obiettivo principale quello di avvicinare ai libri e alla letteratura le giovani generazioni, incentivando in loro la curiosità ed il desiderio di leggere”.

L’evento è stato organizzato con la collaborazione delle Biblioteche aderenti alla rete del Sistema Bibliotecario Provinciale. “C’era la possibilità di scegliere tra Incontri con l'autore e Laboratori/letture animate e, in base al target dei giovani lettori, – spiega la presidente Padovani - si sono scelti brani inerenti alla sezione ‘nati per leggere’ che ha l’interessante e complicato compito di avvicinare al libro i più piccoli. La scuola per l’infanzia e nido integrato ‘Maria Immacolata’ di Canda non perde occasione per arricchire la sua offerta formativa e dare ai suoi alunni ogni possibilità di apprendimento. Anche in un momento oggettivamente difficile a Canda si punta sulla qualità sperando che i numeri aumentino”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette