28/11/2021

OCCHIOBELLO

Zona rossa: "Divieto di accesso ai parchi e alle aree verdi pubbliche comunali"

L’ordinanza del sindaco Sondra Coizzi che vieta di frequentare tutte le aree verdi di capoluogo e frazioni per evitare assembramenti

“Le deleghe sono consultive”

Il sindaco Sondra Coizzi

16/03/2021 - 21:38

OCCHIOBELLO - Divieto di accesso ai parchi e alle aree verdi pubbliche comunali per tutta la durata della zona rossa. Il sindaco di Occhiobello Sondra Coizzi ha emanato un’ordinanza che vieta di frequentare tutte le aree verdi di capoluogo e frazioni per evitare che si formino assembramenti di persone e “per non vanificare il sacrificio delle lezioni sospese a scuola”, sottolinea il sindaco. “L’ordinanza sindacale - spiega la nota stampa del Comune - segue la promulgazione del decreto del presidente del Consiglio dei Ministri del 12/03/2021 e l’ordinanza del ministro della Salute che colloca il territorio della Regione del Veneto in zona rossa. L’ordinanza che vieta l’accesso a parchi e giardini decadrà automaticamente al momento dell’emanazione di un’ordinanza del ministro della Salute o decreto del presidente del Consiglio dei Ministri, che collochi la Regione del Veneto in fascia arancione o gialla”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette