20/06/2021

IL PARERE

"Sgravio di 60.000 euro per le persone meno abbienti: la prima di una serie di misure del comune"

Le parole di Vanni Borsetto, consigliere comunale del Forum dei Cittadini

"Proviamo a diminuire il costo del posteggio, per aiutare il commercio"

Vanni Borsetto, consigliere comunale del forum dei cittadini

L'innalzamento dell'aliquota comunale Irpef dall'8 al 10% sull'addizionale Irpef approvato nella seduta odierna del Consiglio Comunale comporterà uno sgravio di 60.000 euro per le tasche delle persone meno abbienti. In un momento così difficile per molte famiglie è una prima precisa concreta risposta dell'amministrazione Gaffeo che deriva dai risparmi della soluzione del "caso Piscine" dirottando una prima tranche di risorse a favore dei redditi minori. Stupisce l'atteggiamento in Consiglio di parte dell'opposizione e in particolare del capogruppo della Lega Aretusini che invece di cogliere la bontà dell'operazione si preoccupa a rivendicarne la primogenitura. Addirittura per giustificare il voto a favore (non potendosi opporre a tale misura che agevola i ceti meno abbienti), rincara la dose parlando comunque di poche risorse. E' il solito modo della Lega di porsi all'attenzione dell'opinione pubblica. Sarebbe onesto che Aretusini ci ricordasse quante volte la Giunta Bergamin da lui sostenuta ha tagliato le tasse. E' chiaro che tale riduzione - come detto - è solo la prima di una serie di misure a favore delle famiglie più in difficoltà e messe a dura prova dalla crisi pandemica.

Vanni Borsetto
Forum dei Cittadini - Consigliere Comunale

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


Notizie più lette