05/03/2021

OCCHIOBELLO

"Mi sono ritrovata due uomini in giardino che sono saliti sul tetto di casa, con una scala"

Operai, o finti tali, che nessuno in realtà aveva chiamato. La segnalazione

Carabiniere modello costretto a difendersi al Tar

OCCHIOBELLO - Strani movimenti segnalati a Santa Maria. Operai, o finti tali, che nessuno in realtà aveva chiamato, entrano nei giardini privati e si arrampicano fino ai tetti. Il fatto è stato denunciato ai carabinieri e raccontato sui social da una residente. "Premetto che é già stata fatta segnalazione ai carabinieri, ma condivido quanto accaduto sperando non capiti a nessun'altro - si legge sui social -  Nella giornata di ieri mi sono ritrovata due uomini in giardino che con una scala alta appoggiata al muro, sono saliti sul tetto di casa. Avevano un camioncino bianco con cassone aperto dietro parcheggiato davanti al cancello. In più oggi il mio vicino ha trovato la rete divisoria sfondata. Siccome ultimamente leggo parecchi post che segnalano movimenti strani, rinnovo l'invito a tenere gli occhi aperti".

"Il fatto è avvenuto in via Chiara Nanetti - spiega ancora - Sul momento non ho chiesto nulla perché pensavo li avesse chiamati il mio vicino. Invece ci siamo confrontati e nessuno aveva contattato nessuno".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette