06/03/2021

FIPAV ROVIGO

Natascia Vianello resta al timone di Fipav Rovigo

"Il primo obiettivo di lavoro, per la nuova squadra, sarà ovviamente la ripartenza"

ROVIGO - Natascia Vianello resta al timone di Fipav Rovigo.
Con 777 voti su 837 disponibili, Natascia Vianello si riconferma presidente del Comitato territoriale Fipav Rovigo. Al suo fianco, eletti i consiglieri Federico Bertaglia (1060 voti), Diego Gardina (870 voti), Giampaolo Guariento (740 voti), Alberto Maria Nicoli (560 voti).

Nelle linee programmatiche con cui Natascia Vianello si è presentata all’assemblea elettiva del 21 febbraio, i punti cardine di quello che sarà il suo mandato per il quadriennio olimpico 2021-2024: il primo obiettivo di lavoro, per la nuova squadra, sarà ovviamente la ripartenza. L’obiettivo che il nuovo consiglio si dà è di riportare in palestra, ad ogni step, sempre più atleti, utilizzando ogni forma di impianto sportivo: al chiuso, all’aperto o su sabbia. Non mancherà il supporto ad allenatori e dirigenti sportivi con clinic gratuiti per aiutare ad affrontare preparati il recupero fisico e psicologico delle squadre. La squadra composta da Vianello e dai nuovi consiglieri ha inoltre in programma di adattare le attività al meglio alle future restrizioni, lavorando insieme alle società, convinta che con un buon lavoro di squadra tutti gli atleti torneranno a performare nel migliore dei modi.

Nei mesi di stagione che rimangono, inoltre, si punterà alla rimessa in forma e in forza degli atleti e degli organici delle società, per ripartire meno in salita possibile nella prossima stagione sportiva. Una volta tornati in campo si investiranno nuove energie per aiutare le società a reclutare e formare nuovi dirigenti e nuova forza lavoro. Appena la legge lo permetterà, si tornerà a lavorare per il settore forse più colpito delle società, il Volley S3. Si riprenderanno i rapporti con il mondo scuola e si torneranno a creare nuove occasioni di gioco e divertimento per i più piccoli e le loro famiglie.

Per mettere in atto le linee programmatiche, la presidente Vianello potrà avvalersi del supporto dei quattro consiglieri eletti assieme a lei: Federico Bertaglia, giocatore di Adria Volley e tra i dirigenti fondatori del Delta Volley Porto Viro; Diego Gardina, arbitro e responsabile territoriale per gli Ufficiali di gara, Giampaolo Guariento, presidente Gs Tor Castelmassa e attuale consigliere uscente; Alberto Maria Nicoli, allenatore, formatore, docente federale. Le deleghe verranno distribuite nel corso del primo Consiglio territoriale, che si terrà nelle prossime settimane.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette