05/03/2021

CORONAVIRUS IN POLESINE

7474 persone sottoposte a vaccinazione: più del 90% degli operatori sanitari dell'Ulss

C'è ancora un 6% che ha espresso il suo dissenso al vaccino anti-covid

Vaccino, in Polesine arriveranno 2500 dosi a settimana

ROVIGO - "Sino a ieri sera erano state sottoposte a vaccinazione, per Covid-19, 7474 persone in provincia di Rovigo. 3569 nelle RSA della provincia (ospiti e operatori) e 3905 tra gli operatori sanitari dell’Azienda ULSS 5, del territorio e delle Strutture private accreditate", spiega la nota dell'Ulss 5 Polesana.

"L’adesione nelle RSA a ieri sera era la seguente: 95% ospiti (2% ha manifestato il dissenso alla vaccinazione, il restante risultava non idoneo) – 83% operatori (9% ha manifestato il dissenso, il restante risultava non idoneo, per malattia o positività, o non disponibile). Alla fine del primo turno di vaccinazione Covid-19 oltre il 90% del personale dell’Azienda ULSS 5 ha eseguito la prima dose del vaccino (il 6% ha espresso il dissenso alla vaccinazione). 37 operatori sanitari hanno eseguito la seconda dose completando così la profilassi vaccinale".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette