01/03/2021

GRANZETTE CALCIO A CINQUE

Al via il girone di ritorno per le ragazze di Coach Bassi

La squadra ha lavorato anche tra una festività e l’altra per essere pronta alla ripresa del campionato

Al via il girone di ritorno per le ragazze di Coach Bassi

ROVIGO - Nuovo anno e nuovo girone da iniziare per il Granzette che, dopo la pausa natalizia, riprende gli incontri ufficiali domenica 10 gennaio in casa contro il Kick Off. Vacanze e riposo ma senza fermare gli allenamenti per le ragazze di Coach Bassi che hanno lavorato anche tra una festività e l’altra per essere pronte in vista degli imminenti impegni di campionato. 

Il girone di andata per le nero-arancio è sicuramente partito in salita lasciando punti contro le squadre più forti e candidate alla lotta per lo scudetto, ma ha visto anche conquistare una vittoria importante contro il Pelletterie e perdere alcuni match chiave, con squadre di mezza classifica, fondamentali per la salvezza

Ripercorriamo con l'allenatrice Chiara Bassi i punti salienti: "Facendo un bilancio del girone di andata, a livello di risultati ho il rammarico della gara con il Città di Falconara perché a mio parere meritavamo qualcosa in più, mentre nelle partite contro il Cagliari e il Bisceglie potevamo fare sicuramente meglio, ma alla fine abbiamo mancato noi il risultato. Sapevamo che sarebbe stato un girone di andata difficile e quindi sono contenta per i tre punti ottenuti in trasferta contro il Pelletterie".

Rinviata ulteriormente la partita di recupero con il Città di Capena, in trasferta nel Lazio, ora la concentrazione delle venete è tutta per lo scontro con una delle squadre del quartetto di testa: il Kick Off, che nel girone di andata aveva dimostrato tutta la sua forza chiudendo la gara 9-3 contro le esordienti rodigine.

 "Il girone di ritorno inizia domenica - continua Mister Bassi - indipendentemente dal recupero della gara contro il Città di Capena, di cui non si conosce ancora la nuova data, e dovremo raccogliere di più di quanto non abbiamo fatto in quello precedente, c’è in ballo ancora la Coppa e noi dovremo impegnarci al massimo per conquistare tutti i punti possibili. Sappiamo che le prime tre gare saranno difficili, sono squadre che lottano indubbiamente per lo scudetto, il Kick Off nello specifico ha bisogno di fare punti per cui scenderà in campo determinato a farlo".

"Conosciamo il valore di questa squadra e noi saremo in difficoltà perché ci mancano, oltre alle note infortunate Da Rocha e Pascual, anche la new entry Cintia Pereira in quarantena e Iturriaga ferma per infortunio, però questo non si significa niente poiché conta chi c’è e, chi ci sarà, darà il massimo e lo farà anche per chi non potrà giocare. Sono molto soddisfatta di come la squadra si è allenata durante le vacanze natalizie, sono contenta del sacrificio che hanno fatto tutte le mie atlete, poiché credendo di giocare il 6 gennaio contro il Capena ho organizzato allenamenti anche in giorni in cui la maggior parte di loro avrebbero preferito trascorrere il tempo con le proprie famiglie, ad esempio alcune di loro non sono potute tornare a casa e hanno accettato tutte le decisioni sempre con un atteggiamento positivo e di questo sono contenta. Spero che tutti i sacrifici che stiamo facendo possano però presto tramutarsi in punti e in gol, questo è il mio augurio per il nuovo anno".

 

Il Kick Off attualmente è in quarta posizione a pari punti con il Real Statte e solo a tre dalla terza in classifica, deve però recuperare una gara proprio come il Granzette. L’attacco della squadra lombarda si dimostra efficace, infatti, Vanin si colloca comodamente nella top five delle marcatrici. Sarà un match che si preannuncia interessante al fine degli sviluppi della classifica.

 

Il Granzette è pronto per l’inizio del girone di ritorno, previsto per domenica 10 gennaio in casa alle ore 17.00 contro la squadra milanese, gara che potrà essere seguita in diretta Facebook sulla piattaforma di PMG SportFutsal e sulla pagina del Granzette.

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Notizie più lette